Svizzera: guida ai migliori parchi naturali

tramite: O2O
Difficoltà: facile
19

Introduzione

Se desiderate passare una vacanza all'insegna della riscoperta della natura e dell'aria aperta, la Svizzera è il posto che fa per voi. Con i suoi laghi incontaminati e i suoi piccoli ruscelli, questa piccola Nazione vi sorprenderà in modo positivo. Approfondiamo insieme quali sono i luoghi più belli da visitare focalizzandoci in particolare sulla grande area verde. In questa guida daremo, infatti, una guida ai migliori parchi naturali della Svizzera. Non ne rimarrete delusi!

29

Occorrente

  • Mountain Bike
  • Scarpe da trekking
  • Macchina fotografica
  • Borraccia
  • Binocolo
  • Cappello
  • Bussola
  • Mappa
39

Biosfera Entlebuch

Come primo parco naturale non poteva che esserci la Biosfera Entlebuch, la prima della Svizzera ad essere nominata patrimonio mondiale dall'UNESCO. L'ambiente è quello tipico delle torbiere e dei pascoli alpini, grazie ai suoi luoghi 'selvaggi' e incontaminati. Si estende su una superficie molto ampia e ospita al suo interno il famoso monte Schrattenfluh, nel cantone di Lucerna. Oltre ad assaporare una sensazione di quiete e di unione con la natura, i turisti potranno svolgere tantissime attività ricreative. Sarà possibile, infatti, svolgere escursioni guidate, pedalare in mountain bike, fare bagni in torbiera e trekking assieme ai maestri. Per chi lo volesse, è possibile anche sottoporsi ai famosi trattamenti Kneipp, basati sull'idroterapia.

49

Parco Naturale Sciaffusa

Altra tappa imprescindibile per una completa guida ai migliori parchi naturali della Svizzera, è il Parco Naturale Sciaffusa. Questo meraviglioso luogo si estende tra le colline del Randen e il Reno, ed è caratterizzato da luminosi e profumatissimi vigneti. Lo splendido paesaggio naturale si fonde alla perfezione con il frastagliato agglomerato urbano svizzero formato da ben 10 comuni distinti per un totale di 14.000 abitanti. Sarà possibile al suo interno svolgere delle classiche gite in mountain bike o a piedi, osservando le caratteristiche costruzioni a graticcio della zona. Una piccola curiosità: il Parco Naturale Sciaffusa è l'unico della Svizzera che sfocia in territorio straniero. Due comuni, infatti, appartengono alla Germania.

Continua la lettura
59

Parco Naturale Beverin

Altra pietra miliare e meta imprescindibile di un viaggio ideale è il Parco Naturale Beverin. Questo luogo è conosciuto alla perfezione dai camminatori esperti, che ne apprezzano il paesaggio variegato e aspro, che si snoda tra valli e gole di ogni tipo. Il parco è dominato dall'imponente monte Piz Beverin, alto la bellezza di 2.998 metri e meta fissa degli escursionisti. La parola 'Beverin' deriva dal latino 'bovino' e proprio per questo motivo è anche chiamato il 'monte dei buoi'. Oltre ad esso, se siete piuttosto avvezzi alla montagna, potrete visitare la Gola della Viamala e di Roffla, due luoghi naturali d'eccezione. A seguire potreste inoltrarvi anche nelle valli di Hinterrhein e di Safien. Oltre ai luoghi prettamente naturali, comunque, nel Parco Naturale Beverin avrete la possibilità di immergervi anche nella storia e nella cultura. A Zillis, infatti, sarà interessante visitare la chiesa di San Martino, il cui soffitto affrescato risale addirittura al XII secolo.

69

Parco Naturale della Valle di Bin

Forse più di tutti, il Parco Naturale della Valle di Bin, è famoso in Svizzera più per la cultura che per le bellezze naturali. In questa meravigliosa oasi, infatti, il turista potrà immergersi nel mondo raffinato della musica e della gastronomia. Qui si potrà assistere a spettacoli di musica classica internazionale oltre che assaggiare cibi raffinati e saporiti. Oltre a ciò, comunque, va da sé che la bellezza naturale del posto non passerà assolutamente in secondo piano: per chi è appassionato di fiori, infatti, sarà possibile ammirare i bellissimi tulipani di Grengiols. Tutto questo, dunque, è il Parco Naturale della Valle di Bin: un'unione estatica di bellezze naturali, musica classica, cultura e gastronomia.

79

Parco del Doubs

In ultimo (ma non ultimo per importanza), andiamo alla scoperta del Parco del Doubs. Questo luogo verde e suggestivo si estende per 378 chilometri quadrati e prende il nome dall'omonimo fiume che ne delimita il percorso. Situato nel Canton Giura, è un vero e proprio paradiso per chi ama fare delle passeggiate a cavallo. Qui potrete fare delle vere e proprie cavalcate in libertà, non perdendo comunque di vista il paesaggio acquatico. Per chi lo desidera, infatti, sarà elettrizzante utilizzare la canoa per alcuni percorsi specifici.

89

Guarda il video

99

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Di tanto in tanto smettete di camminare e soffermatevi ad ammirare la bellezza del paesaggio

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Repubblica Ceca: guida ai migliori parchi naturali

Viaggiare è un'attività che affascina molti. Visitare località nuove e incontrare culture diverse è un'esperienza appagante come poche. Le mete di viaggio sono le più disparate: dal mare alla montagna, dalle città storiche alle grandi metropoli....
Consigli di Viaggio

Cina: guida ai migliori parchi naturali

La Cina è uno dei luoghi più ricchi di cultura tradizionale di tutto il mondo. I turisti che visitano le terre cinesi rimangono infatti sempre attratti da una cultura così particolare e spesso lontana dalla loro, ma la Cina ha anche ben altro da offrire...
Consigli di Viaggio

Islanda: guida ai migliori parchi naturali

L'Islanda è una terra molto ricca di natura e paesaggi incantati. Si tratta infatti del giardino più grande d'Europa, con una vastissima differenziazione di paesaggi e vegetazione ineguagliabili. Situata tra la Gran Bretagna e la Groenlandia, l'Islanda...
Consigli di Viaggio

Brasile: guida ai migliori parchi naturali

Il Brasile, stupendo paese sudamericano, meta sempre gradita di numerosi viaggi: le spiagge infinite, il carnevale, le colorate metropoli rendono questo paese il sogno di numerosi viaggiatori che, attratti dal clima mite e dall'accoglienza cordiale scelgono...
Consigli di Viaggio

Lettonia: guida ai migliori parchi naturali

La Lettonia è da sempre considerato uno Stato molto particolare per via della sua natura storica e del grave problema che ha dovuto affrontare nel corso del tempo. Vogliamo ricordarvi che faceva parte dell'Unione Sovietica durante il periodo maggiore...
Consigli di Viaggio

Capo Verde: guida ai migliori parchi naturali

Stai pensando a una vacanza diversa dal solito ed hai puntato il dito sul mappamondo scegliendo, così, Capo Verde.   Questo stato insulare dell'Africa Occidentale possiede un clima secco e diverse distese verdi strappate al disboscamento dei decenni...
Consigli di Viaggio

Lituania: i migliori parchi naturali

La Lituania è una terra di parchi naturali di incommensurabile bellezza e di ben tremila laghi. Lo stato è membro dell'Unione Europea e confina a nord con la Lettonia, a sud-ovest con l'exclave slava dell'Oblast' di Kaliningrad, per poi essere bagnata...
Consigli di Viaggio

Norvegia: i 5 migliori parchi naturali

I parchi nazionali della Norvegia sono fra le attrazioni turistiche più belle al mondo, ricchi di flora e fauna, aperte campagne, cascate, fiordi e ghiacciai. Esempio perfetto di conservazione e tutela degli ambienti naturali incontaminati, vengono visitati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.