Tbilisi: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Tbilisi è la capitale della Georgia, un ex repubblica dell'Unione Sovietica, che ha aquistato l'indipendenza al termine del comunismo. Tbilisi presenta più di un milione di abitanti è stata fondata nel V secolo. Ha una storia lunga e ricca di eventi. La sua collocazione, ne fa un punto d'incrocio tra Europa ed Asia, con un misto di culture, a causa delle varie influenze etniche che ha subito. Tutto questo la rende una città molto affascinante, che merita di essere visitata. Oggi Tbilisi, così come tutta la Georgia, sta attraversando una fase di crescita economica, nonostante varie difficoltà, ed il turismo è uno dei punti di forza. Cosa visitare a Tbilisi sarà argomento di questo articolo.

26

Passaporto

Per giungere in Georgia è necessario possedere un passaporto valido per almeno sei mesi dall’ingresso nello stato. Risulta essere più complicato il viaggio, poiché non ci sono voli diretti dall’Italia ed occorre effettuare uno scalo a Parigi, ad Amsterdam, a Francoforte o a Kiev. Esistono diverse compagnie che dagli aeroporti di queste località eseguono le tratte dirette per Tbilisi. Tra queste, le più conosciute sono la Pegasus Airlines e la Turkish Airlines. In Georgia ci sono ore di differenza rispetto all'Italia. La moneta presente in questo paese è il lari (GEL). Un euro è pari a circa due lari. La lingua inglese è parlata da buona parte delle persone residenti a Tbilisi, quindi i turisti che visitano la città non dovrebbero avere problemi di dialogo. Altra lingua importante è chiaramente il russo, ma quella ufficiale è il georgiano, idioma caucasico di antica origine, completamente diverso dalle lingue indoeuropee.

36

Taxi

Nonostante Tbilisi abbia una metropolitana ed un servizio bus, per motivi di sicurezza e di efficienza, si consiglia l'uso del taxi, stabilendo il prezzo prima della corsa. Tbilisi è costruita su una vallata ed è attraversata dal fiume Mtkvari, che contribuisce a renderla particolarmente suggestiva. Tra i luoghi che meritano di essere visti, annoveriamo il centro della città, molto ricco di attrazioni di raro interesse. Inoltre, non si può dimenticare di via Rustaveli, in cui sono presenti importanti monumenti come il palazzo del viceré russo, il teatro dell’Opera e la sede del Parlamento, e merita di essere percorsa a piedi, anche grazie ai numerosi bar e ristoranti. Anche il Quartiere di Avlabari è molto suggestivo, in quanto sono presenti maestose chiese che colpiscono per i differenti stili con cui sono state realizzate. Tra queste, citiamo quella di Metekhi, con la statua raffigurante il fondatore della città. La chiesa più antica della capitale è la Basilica di Anchiskhati, risalente al VI secolo. Invece la Cattedrale di Sioni deve il suo nome dal Monte Sinai, ed è particolarmente conosciuta in quanto custodisce la croce di Santa Nino, la giovane donna che convertì la Georgia al Cristianesimo. La sua storia multiculturale è confermata dalla presenza di chiese ortodosse, chiese cattoliche, moschee, sinagoghe ed un tempio zoroastrico.

Continua la lettura
46

Fortezza

Il simbolo della città è senz'altro l’imponente fortezza di Narikala, che risale al IV secolo ed è situata su un pendio collocato in prossimità del fiume. Qua è possibile ammirare lo splendido panorama, con la veduta di tutta la città. Tbilisi è anche una città ricca di musei, di cui è da visitare il Museo dell’Arte, con numerose opere di artisti georgiani, russi ed europei nella sua galleria. È altresì rinomato il Museo Janashia, per gli appassionati diarcheologia. Invece, per gli amanti delle tradizioni culturali è senz'altro consigliabile il Museo Etnografico. Ma Tbilisi non è solo arte e cultura, in quanto offre opere naturali veramente sensazionali. Ricordiamo le suggestive acque sulfuree che da sempre fanno della città una località rinomata per la cura di importanti malattie reumatiche. I bagni allo zolfo sono, dunque, fra le attività più gettonate per il turismo di questa zona. Occorre, infine, ricordare la cucina georgiana che offre piatti tipici locali a base di carne, formaggio e spezie. Queste pietanze, insieme ai vini, rappresentano un aspetto culturale ed attrattivo di rilievo e di grande orgoglio per i georgiani.

56

Guarda il video

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Georgia: usi e costumi

La Georgia, situata sulla linea di confine tra l'Europa e l'Asia, si affaccia sul Mar Nero. Oggi, al livello storico e culturale è uno Stato prettamente europeo. Gli usi, i costumi e le tradizioni secolari, stanno gradualmente scomparendo. Il cambiamento...
America del Nord e Centrale

Georgia: cosa visitare

La Georgia è uno degli Stati federati dell'USA, la cui capitale è Atlanta. L'economia del Paese si basa principalmente sull'agricoltura di piantagioni come mais e riso e sull'industria cartacea. Le città importanti del Paese, oltre alla capitale, sono...
Europa

Itinerari sul Mar Nero

Quando inizia il mese di luglio, con esso volgono ormai al termine anche gli esami di maturità, gli esami universitari ed i lavoratori iniziano a prendere le ferie estive. Con il momento più atteso dell'anno alle porte, pertanto, questi mesi di vacanza...
Europa

Itinerari: la Turchia in 10 giorni

Itinerari: la Turchia in 10 giorni. La Turchia è uno stato vastissimo che comprende la zona orientale della Tracia e la penisola dell'Anatolia, confina a Nord-Ovest con la Grecia e la Bulgaria, a Nord-Est con la Georgia, a Est con Armenia, Iran e Azerbaigian,...
Consigli di Viaggio

Viaggi low cost: le 10 destinazioni più convenienti

Al netto dei problemi geo-politici, delle complicazioni burocratiche e delle tensioni internazionali, c'è una buona notizia. Viaggiare, anche grazie al low cost, non è mai stato così economico. Il mercato del turismo è in effetti, insieme alla tecnologia,...
America del Nord e Centrale

Come visitare gli Stati Uniti del Sud

Se amate gli Stati Uniti e volete visitare la parte più famosa, come la California, la Florida, il Tennessee e altro ancora, allora dovete recarvi nella zona più a sud degli Stati Uniti. Ma vediamo nel dettaglio i vari itinerari che si possono seguire...
Europa

Russia: cosa vedere e fare

La Russia è uno stato che si estende fra l'Europa e l'Asia (superficie: 17 milioni di Km) ed è il Paese più vasto del Pianeta. Confina con Norvegia, Estonia, Lettonia, Lituania, Polonia, Bielorussia, Ucraina, Georgia, Azerbaigian, Kazakistan del Nord...
Asia

Azerbaigian: usanze e costumi

L'Azerbaigian è un paese montuoso situato alle pendici del Caucaso tra il mar Caspio, l’Armenia e la Georgia. Dopo le tante vicissitudini politiche è diventata una repubblica grazie al crollo dell'Unione Sovietica negli anni '90. La capitale di questo...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.