Tel Aviv: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tel Aviv è la città più bella e suggestiva di Israele. Nel 1989, si può dire che è nata grazie ad opera dello spostamento degli abitanti di Jaffa, per realizzare una città nuova sulle dune sabbiose.
È una bellissima metropoli, funzionale sia alle aspettative lavorative che turistiche.
L'apice della modernità viene dato dal divertimento che la città offre. Le sue strade sono abitate da locali che sono aperti fino all'alba, da bar, da ristoranti chic e da boutiques di alta moda. A Tel Aviv potrete trovare importanti musei, chiese, oltre a 850 sinagoghe. È sede principale inoltre di affari finanziari ed economici. In questo tutorial di oggi vi andremo ad indicare che cosa visitare a Tel Aviv. Buona lettura!

27

Occorrente

  • Una buona guida
37

Jaffa

Per iniziare dobbiamo subito consigliarvi vi far visita a Jaffa. Esso è un centro abitato caratterizzato da stradine in stile turco. Fare una passeggiata presso il lungomare di Tel Aviv è stupendo. Una strada costernata da alberi e locali. Inoltre è anche punto principale della movida. Ora dovrete andare assolutamente a far visita al Museo d'Arte di Tel Aviv. Esso è un posto che ospita opere di artisti internazionali al mondo. Vanta inoltre un numero di opere impressioniste di autori illustri.

47

La piazza di Dizengoff Square

Passeggiando nella piazza Dizengoff Square, troverete facilmente il Monumento dell’Acqua e del Fuoco. Esso propone uno spettacolo magnifico di circa un ora. Il Museo di Storia di Tel Aviv è famoso per la sua particolarità ed unicità, in quanto offre un numero enorme di esibizioni artistiche che ripercorrono i 25000 anni di storia della Diaspora Ebraica. Riproduce quindi in maniera unica, la vita e la cultura degli ebrei, mediante, l'uso di documenti, filmati ed anche di musica.
È formata da cinque anelli metallici che mentre girano, vengono spruzzati getti d'acqua verso il cielo accompagnati dall'eruzione di fiamme, provenienti dalla cima della scultura.

Continua la lettura
57

Mercato Carmel

Se volete vivere veramente all'aria di Tel Aviv, dovrete andare nelle usanze di tale città meravigliosa, non perdete lo straordinario Mercato Carmel, che occupa una lunga parte di Allenby Street. Si vende e si compra di tutto, specialmente la frutta. Come in ogni mercato, anche a Tel Aviv ci sono dei prezzi standard, ma riesce agevole contrattare.

67

Spiagge pubbliche

Oltre le visite ai monumenti e le lunghe passeggiate, Tel Aviv, offre numerose pubbliche spiagge che vi permettono di rilassarvi davanti all'azzurro delle sue acque ed anche del suo cielo. Per respirare ancora di più l'aria di Tel Aviv, vi consigliamo di fare un giro a Kikar Kedumin. Trattasi di una piazza quasi surreale; da qui potrete camminare per le molte strade piccole che formano una specie di labirinto. La visita alle catacombe inoltre, è gratuita. Il mercato Najalat Binyamin è ideale per comprare caratteristici del luogo. Lì potrete trovere oggetti in vetro soffiato, tanto cibo e gioielli. Vi consigliamo infine di fare una passeggiata presso il Parco Nazionale di Apollonia. In tale parco, c'è un anfiteatro, che spesso è sede di eventi teatrali e musicali. Buon viaggio!

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informarsi prima della partenza
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Le migliori spiagge in Israele

Terra dalle mille contraddizioni, incrocio di storia e cultura, Israele non è solo storia di guerra e di contese territoriali, ma è anche meta di turismo e di bellezze naturali! Anche se le visite turistiche prevalenti in Israele sono quelle che evocano...
Asia

Ankara: cosa visitare

Ankara è la capitale della Nazione Turchia. Se avete intenzione di visitare Ankara, bisogna prima conoscere bene cosa visitare. La popolazione di Ankara è di 4.400.000 abitanti ed è la seconda città turca con maggiore popolazione. La città si trova...
Asia

Al-Kuwait: cosa visitare

Tra le città mediorientali di maggior rilievo troviamo Al-Kuwait. Questa è una città ricca di attrazioni e di opportunità di lavoro. La maggior parte dei suoi cittadini sono infatti di origine straniera, trasferitisi lì per lavoro. Se avete intenzione...
Asia

Hong Kong: cosa visitare

L'Oriente è senza dubbio la meta più ambita e più affascinante da visitare per un viaggiatore e Hong Kong è una tra le destinazioni più gettonate a giorno d'oggi. Una metropoli in continua espansione sia culturale che industriale, ricca di fascino...
Asia

Thailandia: cosa visitare

La Thailandia è una meta davvero imperdibile. Posta nel Sud-Est asiatico, ha paesaggi indimenticabili e città completamente del tutto diverse da quelle europee. Sappiate, quindi che il turista, avventurandosi in tale parte del mondo, non ne rimarrà...
Asia

Come visitare Hohhot

La città di Hohhot fa parte del nord della Cina, per la precisione è la capitale della mongolia interna. Con le vacanze che si avvicinano molti sono i luoghi che si pensa di visitare. Uno di questi è proprio la città di Hohhot. Nel suo piccolo è...
Asia

Come visitare il meglio di Georgetown in Malesia in un giorno

Georgetown è un'interessante e bellissima città nell'isola di Penang, una delle mete turistiche più gettonate dell'intera Malesia. Non a caso è la città più importante sotto ogni punto di vista della suddetta isola. La parte vecchia del complesso...
Asia

Beirut: cosa visitare

Viaggiare è una delle attivita' più belle che si possano fare, consente infatti di conoscere nuovi posti e nuove culture ed ampliare la propria conoscenza del mondo. Esistono molti posti da visitare e da scoprire, uno di questi è certamente Beirut....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.