Tibet: usi e costumi

Di:
tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

L'area d'influenza della cultura tibetana si estendeva, secondo il governo tibetano in esilio, su una superficie pari a un quarto dell'intera Cina e contava su circa 6 milioni di abitanti. Nonostante gli oltre sessant'anni di occupazione cinese la regione ha conservato intatti i suoi usi e costumi, legati principalmente alla matrice religiosa buddhista. Nella seguente guida, passo dopo passo, vi illustreremo appunto i principali usi e costumi del Tibet.

25

Usi

Definito "Tetto del Mondo" per la sua collocazione a quasi cinquemila metri di altitudine media, il Tibet ha un'estensione geografica indefinibile. L'invasione portata avanti dalle truppe della Repubblica Popolare Cinese dagli anni '50 del secolo scorso ne ha ridotto il territorio a un sottile lembo di terra. I tibetani sono generalmente monogami, ma è praticata anche la poligamia e in alcuni casi la poliandria, vale a dire quando i fratelli di una famiglia dividono la stessa moglie. Pratica dettata dalla volontà di non voler separare la proprietà. I tibetani credono nella reincarnazione e i momenti della nascita e della morte vengono segnati da particolari celebrazioni di natura religiosa.

35

Cultura

L'importanza esercitata dal buddhismo e dal Bon (la religione immediatamente precedente al suo avvento) sulla cultura e la vita dei tibetani è esemplificata dal ruolo dei lama, che officiano cerimonie religiose e sono i "custodi" dei monasteri. La cultura tibetana è intrisa del concetto di festa, intesa come momento di purificazione. Le feste principali sono Losar, Shoton, Linka e la festa del bagno. Ogni tibetano prende parte tre volte a quest'ultima celebrazione: quando nasce, quando si sposa e quando muore. Il bagno ha valore rituale ed è legato a particolari eventi.

Continua la lettura
45

Costumi

Gli abiti indossati dai tibetani sono colorati e raffinati, caratterizzati da lunghe giacche con un largo colletto. Le due parti dell'indumento si chiudono formando una V sul davanti e sono tenute insieme da una fascia posta appena sopra la vita. Le donne indossano gonne e giacche di seta o stoffa, per resistere al freddo. Durante le festività i tibetano danno prova delle loro abilità di danzatori, accompagnando i movimenti del corpo con canti. La danza più popolare è detta Gorzhuang, si pratica in spazi aperti ed è molto suggestiva, sia per l'atmosfera e il senso di coinvolgimento che si crea che per gli abiti dei danzatori. Gli uomini indossano pantaloni con le gambe larghe, mentre le donne lasciano la manica destra del loro costume libera, in maniera tale che possa muoversi in maniera sinuosa durante la danza.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Asia

Thailandia: usi e costumi

Conoscere usi e costumi del posto che state per visitare vi aiuterà a non incappare in spiacevoli situazioni che potrebbero rovinare la serenità della vostra permanenza nel luogo. Ecco a voi dei consigli su questa semplicissima e pratica guida su come...
Asia

India: usi e costumi

L'India è una delle civiltà più antiche del mondo, grazie ai suoi 8.000 anni di storia. Si tratta di un luogo davvero affascinante e sospeso in un clima quasi irreale. Nell'immaginario collettivo, l'India rappresenta sicuramente un Paese di grande...
Asia

Laos: usi e costumi

Laos si trova nel sud-est dell'Asia, confina con la Cina, il Vietnam, la Cambogia, la Thailandia e la Birmania. È una repubblica popolare democratica, ed è rimasta isolata dal resto del mondo per così tanto tempo da aver sviluppato caratteristiche...
Asia

Cina: usi e costumi

Siete alla ricerca di una meta turistica del tutto magica? Allora la Cina fa sicuramente al caso vostro! Un Paese come questo, assolutamente diverso dal nostro, per civiltà e tradizioni, vi lascerà davvero uno straordinario ricordo. La cultura cinese,...
Asia

Nepal: usi e costumi

Incastonato tra Cina ed India, il Nepal è una repubblica democratica di circa 150.000 Kmq che vanta una popolazione di 30.000.000 di abitanti. L'etimologia del nome della nazione è sanscrita è significa "Paese sorvegliato da Ne". Nella cultura nepalese,...
Asia

Tibet: cosa visitare

La superficie del Tibet è quattro volte quella dell'Italia; la capitale è Lhasa, situata a 3600 m di altezza ed anche per questo, il Tibet è definito il 'tetto del mondo'. Conta 3 milioni di abitanti, le lingue ufficiali sono il tibetano e il cinese,...
Asia

Vietnam: usi e costumi

Fuori dagli itinerari turistici convenzionali fino a un decennio fa, a causa di una storia costellata di guerre e instabilità politica, il Vietnam si sta rapidamente proponendo come una delle realtà economicamente più dinamiche del sud-est asiatico.L'ingresso...
Asia

7 cose da non perdere in Tibet

Il Tibet prende di diritto il nome di tetto del mondo, questo perché è ubicato nel complesso roccioso più alto del pianeta, ovvero la catena himalayana. Conta ben 3 milioni di abitanti nonostante l'ambiente naturale sia tutt'altro che ospitale, e le...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.