Togo: usi e costumi

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

La repubblica togolese (o più semplicemente conosciuta come Togo) è stata influenzata dai diversi periodi storici con diverse dominazioni nel paese. Le dominazioni europee hanno definito i vari aspetti della sua cultura, rendendo questo paese africano come uno dei più attraenti sotto il punto di vista del turismo culturale. La sua cultura è unica andiamo a scoprire in questa guida gli usi e costumi di questo magnifico paese africano.

25

Le tribù

La popolazione è anch'essa frutto delle differenti dominazioni e dei diversi usi e costumi. Essa pè composta da varie tribù, come la Guin e Mina dal Ghana e la Ewe del Benin della Nigeria. Queste antiche popolazioni si erano stabilite lungo le regioni costiere. Le religioni praticate dal popolo Togo sono oggi il cristianesimo, anche se vi sono diverse credenze indigene e sempre più è affermato l'Islam. La lingua ufficiale del popolo togolese è il francese, mentre le altre lingue locali sono: Mina, Ewe, Kabye Dagomba e molti altri dialetti. A seguito dell'affermarsi islamico è creciuta anche la popalazione che parla e scrive in Arabo.

35

Le feste religiose

Il Togo è caratterizzato da numerose feste religiose che coesistono tra islamismo e cristianesimo in maniera molto pacifica. Numerose sono anche le ricorrenze storiche e le feste più popolari. La più importante è quella di Evala, ovvero una festa tradizionale del luogo con combattimenti che durano anche per due settimane
Il funzionamento è molto semplice: gli sportivi più abili entrano nell'arena impegnandosi in una battaglia dove solo i migliori combattenti verranno premiati. La festa viene celebrata tra sfarzo e gioia per mostrare e celebrare al mondo le origini della loro cultura e vede inoltre la partecipazione attiva del presidente della Repubblica.

Continua la lettura
45

La cucina

La cucina del Togo è considerata una tra le migliori dell’Africa Occidentale ed è stata influenzata da tutti gli invasori che hanno nei secoli occupato questa terra.
Gli chef togolesi sono tra i più richiesti nei grandi resort africani, questo grazie alle loro note abilità culinarie.
L’influenza francese e tedesca sul cibo si fa sentire in maniera più prominente: la Germania ha controllato l’amministrazione del Togo per lungo tempo e soltanto dopo la sua sconfitta nella prima guerra mondiale la terra del Togo venne divisa tra i due grandi paesi europei. Oggi grande è l'influenza delle tendenze francesi nei piatti togolesi.
Passando alle abitudini alimentari, Il piatto tradizionale del Togo è la patata dolce meglio conosciuta come Yam.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Africa

Kenya: usi e costumi

Il Kenya si trova nella parte orientale dell'Africa e confina con l'Uganda, la Tanzania, la Somalia e infine con l'Etiopia. Il centro del Kenya viene costituito da un altopiano, diviso dalla fossa tettonica della Great Rift Valley. La Great Rift Valley...
Africa

Somalia: usi e costumi

La Somalia è uno degli Stati africani ubicati nella zona orientale, detta "Corno d'Africa" ed è una Repubblica Federale.Il nome attuale di Somalia le fu dato dall'esploratore italiano Luigi Robecchi Bricchetti, che fu il primo europeo a visitare i vasti...
Africa

Tunisia: usi e costumi

La Tunisia è una delle mete turistiche più gettonate. Il suo grande successo è sicuramente dettato dalle numerose bellezze naturali ed culturali che questa terra riesce ad offrire sia ai suoi abitanti che ai turisti. Risulta essere lo stato più piccolo...
Africa

Etiopia: usi e costumi

L'Etiopia è il più antico Paese indipendente dell'Africa. E’ situtato nel corno d’Africa, non ha sbocco sul mare, e confina con Eritrea, Gibuti, Somalia, Kenya, Sudan e Sudan del Sud. La capitale, Addis Abeba, ospita un terzo dell’intera poplazione...
Africa

Madagascar: usi e costumi

Il Madagascar è la più grande isola del mondo. Se provate a controllare su una carta geografica, potrete notare quante volte riuscirebbe ad entrarci l'Italia! Ci abitano 16 milioni di persone, divise in circa 18 etnie. Il Madagascar fa parte dell'Africa...
Africa

Uganda: usi e costumi

L’Uganda è uno splendido Stato nel cuore dell’Africa Orientale, il cui nome deriva dall'antico regno di "Buganda". La popolazione è formata da molteplici gruppi etnici, i più rilevanti sono i Baganda, i Basoga e i Pigmei. Ciascun ceppo dell'Uganda...
Africa

Mauritania: usi e costumi

La Mauritania o, ufficialmente, la Repubblica islamica di Mauritania è un Paese islamico situato in Africa Occidentale e confinante con l'Oceano Atlantico (ad Ovest), il Sahara (a Nord), l'Algeria (a Nord-Est), il Mali (a Sud-Est) ed il Senegal (a Sud-Ovest):...
Africa

Egitto: usi e costumi

L'Egitto è sicuramente una delle terre più antiche del mondo, ed anche la prima che ha conosciuto la civiltà; infatti, ancora oggi vanta innumerevoli tradizioni che la rendono unica nel suo genere. Usi e costumi dell'Egitto sono infatti molto apprezzati...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.