Toledo: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

In questa guida andremo in Spagna, in una delle mete turistiche più gettonate dell'intero Stato, ovvero la città di Toledo. La città di Toledo è situata nella zona centrale della Spagna, a pochi chilometri dalla capitale, Madrid. Essa dà l'opportunità di poter visitare tante bellezze naturali, davvero molto suggestive. Il centro storico occupa una posizione centrale e garantisce un panorama eccezionale come pochi al mondo. Ma scendendo nei dettagli, questa breve guida illustrerà cosa vedere a Toledo di maggiore interesse.

27

Plaza Zodocover

La piazza principale della città di Toledo si chiama Plaza Zodocover. È una piazza molto bella, contornata da tanti ristoranti, negozi e bar. Un vero punto di ritrovo per gli abitanti, ma anche per i turisti. Qui è possibile visitare a titolo gratuito, il museo di Santa Cruz, tipico edificio in stile gotico che presenta al suo interno numerosi chiostri e dipinti dell'autore El Greco.

37

La cattedrale di Toledo

Un altro luogo che dovete visitare assolutamente è sicuramente la cattedrale di Toledo, bellissima, imponente, una vera e propria attrazione turistica. La Chiesa è composta da cinque navate, ed è costruita con uno stile prettamente gotico, alternato allo stile arabo. Al suo interno si possono ammirare tante opere d'arte, tra cui ricordiamo alcune di autori italiani come Tiziano e Raffaello. Per poterla visitare interamente è necessario munirsi di una mappa, infatti come abbiamo già accennato in precedenza si tratta di una struttura molto grande.

Continua la lettura
47

L'Iglesia de Santo Tomè

Ma non basta. Ci sono altri luoghi meritevoli di una visita. Tra questi, vi indichiamo l'Iglesia de Santo Tomè, ovvero un museo dove avrete l'opportunità di visionare tantissimi dipinti di notevole bellezza dell'autore El Greco. Quest'ultimo si chiama "El Entierro" e racconta una leggenda molto antica riguardante funerale il del conte di Orgaz. In tale opera sono rappresentati le future di due santi che depongono il corpo defunto del conte.

57

Il quartiere ebraico

Anche il quartiere ebraico, raggiungibile percorrendo la zona della Juderia, è un luogo di Massimo interesse a Toledo. Qui si può ammirare le bellezze naturali offerte dalla Sinagoga del Transito, interamente realizzato in stile ebraico. Passeggiare per le numerose stradine molto caratteristiche della zona è molto suggestivo. Inoltre potete sostare in uno dei numerosi ristoranti che la zona offre e gustare un ottima paella accompagnata da un bicchiere di sangria.
Per concludere questo veloce percorso all'interno delle attrazioni presenti nella città spagnola di Toledo, vi consiglio un approfondimento specifico, in modo che possiate visionare bene il tutto, prima di impostare un viaggio. Eccovi un link utile: https://it.wikipedia.org/wiki/Toledo.

67

Guarda il video

77

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Itinerari: da Toledo a Madrid

Negli ultimi anni la Spagna ha visto aumentare sempre di più la sua affluenza turistica, tanto da essere una delle nazioni più gettonate per le vacanze. Variegata e sempre bellissima, la Spagna offre paesaggi di tutti i tipi, dalle lunghe spiagge valenciane...
Europa

Come girare la Spagna in moto

La Spagna è uno dei Paesi più belli del mondo. Con il suo clima mite, le sue bellissime città e la gente con un carattere caloroso, è la meta ideale per chi vuole staccare la spina dallo stress quotidiano e passare qualche giorno in totale tranquillità....
Europa

Come spostarsi nei dintorni di Madrid

Madrid è la famosa capitale spagnola: gode di bellezze straordinarie e basta sapere dove spostarsi per poterle godere in tutto il loro fascino. Si tratta di un misto di arte, architettura e culture culinarie che si intrecciano in tradizioni antiche provenienti...
Consigli di Viaggio

Come raggiungere la Galleria Umberto I di Napoli

Se si va in vacanza a Napoli non può mancare nel proprio tour una passeggiata nella Galleria Umberto I. È situata tra un groviglio di strade parallele che sono raccordate da brevi vicoli. Essi da via Toledo sboccano a Castel Nuovo, più noto come Maschio...
Europa

Come visitare la Spagna in una settimana

Visitare la Spagna in una settimana è una vera impresa ed è piuttosto difficile, perché le attrattive del Paese sono infinite. Pianificando il vostro tempo e facendo i trasferimenti con rapidità, riuscirete a ricavare una settimana ricca di emozioni....
Europa

Guida: tour della Spagna in 10 giorni

La Spagna è uno dei più grandi stati europei: si tratta di un luogo molto variegato, per cultura, tradizioni, ambiente e patrimonio artistico e naturale. Ogni regione spagnola, infatti, possiede delle caratteristiche differenti ed è quindi difficile...
Consigli di Viaggio

Come visitare Napoli sotterranea

Napoli, capoluogo della regione Campania, è una città che ha alle spalle una cultura millenaria, a partire dalla sua fondazione ad opera dei Cumani nell'VIII secolo. Grazie alla sua storia, la città offre ai suoi visitatori non solo splendidi paesaggi,...
Europa

Come visitare La Mancha

La Regione della Mancha è caratterizzata da meravigliosi paesaggi montani ed ampie distese pianeggianti, si trova al centro della Penisola Iberica, offre una variegata ed eclettica realtà storico-culturale e geografica, e diventò molto conosciuta a...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.