Tour delle Alpi piemontesi

Tramite: O2O 20/10/2017
Difficoltà: media
16

Introduzione

L'Italia è senza dubbio un bellissimo paese, ricco di attrattive di ogni genere, mare, montagna, bellezze artistiche. Il mare è sicuramente l'attrattiva preferita dai cittadini, ma non dobbiamo scordarci di quanto sono belle le Nostre montagne, sopratutto le Alpi. Allora perché non fare un tour delle bellissime Alpi piemontesi? Ecco che nei passaggi seguenti vi daremo alcuni suggerimenti per visitare al meglio queste bellissime montagne, facendo un interessante Tour delle Alpi: in particolare, vi daremo un focus sulle località imperdibili e più rappresentative delle Alpi Piemontesi.

26

Visitare le Alpi Marittime

Cominciamo subito a parlare delle Alpi Marittime: il Parco dell'Argentera nella Valle del Gesso (Cuneo) si trova al centro delle Alpi Marittime e comprende i massicci dell'Argentera, Gelas e il Monte Matto. All'interno del parco si possono fare delle escursioni di ogni tipo: dalle semplici escursioni che consentono di osservare la flora e la fauna caratteristica della zona (orchidee, stambecchi, marmotte, etc.), a quelle escursioni attraverso le strade militari e le mulattiere costruite dal re per raggiungere i luoghi di caccia, le escursioni attraverso le strade del sale tracciate per i commerci nel periodo della guerra oppure le escursioni per i più esperti che desiderano ammirare laghi tra le rocce, ghiacciai e le cime più elevate.

36

Visitare le Alpi Cozie

Ancora, non si possono mancare di visitare le Alpi Cozie: a questo proposito, bisogna dire che il trekking sul Monviso, di solito ha una durata di 4 o 5 giorni, si ha la possibilità di avere anche una guida e si potrà vedere una grande varietà di paesaggio: dall'ambiente montano ai pascoli di animali, da un bosco o un lago ad un rifugio per trascorrere la notte. La zona è caratterizzata da vasti pascoli, boschi di larice o di pino, dalla flora molto varia, quella alpina, i fiori dei prati (narcisi) e quelli dei dirupi (la stella alpina). La fauna è molto ricca: marmotte, poiane, aquile, lepri alpine, scoiattoli e camosci.

Continua la lettura
46

Visitare le Alpi Graie

Le Alpi Graie ospitano il meraviglioso Parco Nazionale del Gran Paradiso, con i suoi vari punti di interesse: la Valle di Campiglia, dove ai piedi di un grande masso sorge il santuario di San Besso, il Gran Piano di Noasca, dove si possono osservare camosci e stambecchi, il Piano del Nivolet (2500 m.) con i numerosi laghetti, la casa di caccia di Orveille e il lago Djouan da dove si possono vedere i ghiacciai e le vette più alte del Gran Paradiso. Ci sono, inoltre, molti sentieri natura, con diverse difficoltà caratterizzati da stazioni di sosta con cartelli informativi. Le guide vi potranno accompagnare in escursioni nelle Valli che compongono il Gran Paradiso e durante le stagioni invernali si possono visitare le bellezze del parco sulle racchette da neve.

56

Visitare le Alpi Pennine

Le Alpi Pennine comprendono il tour del Monte Rosa: si tratta di un programma di trekking per camminatori abbastanza esperti. Non è altro che un tour panoramico, con guida, che consente di visitare località sia italiane che svizzere. Di solito è diviso in 9 tappe per un totale di 59 ore di marcia con soste e pernottamenti nei vari rifugi. Questi che abbiamo visto sono sicuramente i punti di interesse più conosciuti, nonchè i più belli da visitare. Ad ogni modo, a seconda del tempo che si ha a disposizione e della tipologia di interessi, è possibile programmare anche altre tipologie di escursioni, tutte interessanti e rigorosamente in mezzo alla natura.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come pianificare un tour della Danimarca con la famiglia

La Danimarca è un vero paradiso di vacanza per pianificare un tour con la famiglia. È un paese incredibilmente sicuro e rilassante, come pochi al mondo e visitarlo è un'esperienza divertente, stimolante e pieno di cose da imparare. Un viaggio con...
Consigli di Viaggio

Guida: tour della Sardegna in 7 giorni

La Sardegna è un'isola dell'Italia bagnata dal mar Mediterraneo e rinomata per le acque cristalline e le bianche spiagge che si estendono lungo la costa. Scegliere la Sardegna come destinazione per le proprie vacanze non è mai una cattiva idea, soprattutto...
Consigli di Viaggio

Basilicata: un tour in motocicletta

La Basilicata è una delle regioni più affascinanti d'Italia, spesso sottovalutata, racchiude in se meraviglie naturali e storiche da vedere almeno una volta nella vita.Attraversata da ciclisti e turisti di tutti i tipi, forse la scelta migliore è percorrerla...
Consigli di Viaggio

Tour dell'Olanda con i bambini: cosa fare

L'Olanda è una meta turistica molto ambita per il suo paesaggio particolare, per l'arte e per il divertimento, ma è anche un perfetto da visitare con tutta la famiglia, bambini compresi. Gran parte le cose da fare e da vedere in questo stato del Nord...
Consigli di Viaggio

Guida alle località sciistiche in Svizzera

La Svizzera rappresenta uno dei paradisi sciistici più famosi di tutto il mondo. Le località più conosciute sono Vervier, Saas Fee, Gstaad, Zermat, Davos, Saint Moritz. Qui si coniuga lo sport con l'eleganza, l'accoglienza con panorami mozzafiato...
Consigli di Viaggio

Come organizzare una vacanza estiva

Dopo un anno di lavoro, l'arrivo delle ferie è per tutti il periodo più bello dell'anno, a prescindere dal tipo di impiego che si svolge: arriva il momento di mettere nel cassetto gli impegni che abbiamo lasciato in sospeso, le pretese del capo e le...
Consigli di Viaggio

Come fare in caso di rinuncia di un viaggio prenotato

In questo periodo storico, i viaggi comprati in un certo sito in internet hanno pian piano preso la supremazia rispetto alle agenzie turistiche ed ai tour operator tradizionali che possiamo trovare in tutte le nostre città, grazie soprattutto al notevole...
Consigli di Viaggio

Come visitare Bologna: Santuario Beata Vergine di San Luca

La visita nella straordinaria Bologna potrebbe essere terminata con un mini-tour che, dal centro della città, conduce ad ispezionare uno dei famosi colli accerchianti il territorio bolognese, ovvero il Colle della Guardia. Precisamente, si tratta di...