Trasferirsi in Inghilterra: 5 cose da sapere

Tramite: O2O 23/06/2015
Difficoltà: media
17

Introduzione

Negli ultimi dieci anni abbiamo assistito a un boom di giovani Italiani, la fascia più interessata è quella dai 19 ai 34 anni, che si trasferiscono in Inghilterra.
Il Regno Unito è un paese che offre infinite opportunità; meritocrazia, una burocrazia snella, un sistema di tassazione equo e servizi che funzionano. L'Inghilterra esercita un magnetismo particolare ma non è tutto oro quel che luccica. Se avete deciso di trasferirvi nel paese della Regina, del Big Ben e dei Beatles; ci sono cinque cose da sapere, senza pregiudizi né preconcetti.

27

L'attitudine degli Inglesi verso le regole

In lingua inglese esiste un'espressione che è un po' difficile da tradurre letteralmente in Italiano: "frowned upon". A volte si usa dire che una certa cosa non è illegale, ma è "frowned upon". Significa che anche se non vietato dalla legge, è qualcosa di "mal visto". L'attitudine verso le regole in Inghilterra è generalmente diversa dalla nostra. Avete presente quei comuni comportamenti nel nostro paese? Parcheggiare in doppia fila, passare con il rosso in bicicletta, saltare la coda. "Lo fanno tutti". In Inghilterra è poco diffuso. Se c'è una regola, sia per legge o per il buon costume, la si rispetta. Suona banale ma non lo è per niente, aspettatevi sguardi di rimprovero e richiami da comuni, privati cittadini.

37

La cucina

Una dovuta premessa: le isole Britanniche hanno "sfornato" cuochi di fama internazionale, (Gordon Ramsay, che è scozzese, ma anche Jamie Oliver, Inglese d. O. C.), e a Londra si trovano alcuni dei ristoranti migliori al mondo (Dabbous e Dinner by Heston Blumenthal per fare alcuni esempi. Quest'ultimo eletto 7° miglior ristorante al mondo dalla rivista Restaurant). Ciononostante, la qualità generale della cucina e la cultura culinaria inglese non sono nemmeno paragonabili a quella Italiana. Non siamo nella stessa "ballpark", come direbbero loro (ballpark; in gergo: categoria, serie, fascia di merito). Sappiate solo che molti inglesi considerano la cucina indiana... Tradizionale inglese, e che alcuni condiscono ancora il piatto con il Bovril, succo di manzo. Terribile. Scordatevi un buon (e semplice) pasto a base di buona pasta o buon affettato.

Continua la lettura
47

Londra è satura (ed è una bolla)

Londra è una grande capitale mondiale. È il centro finanziario dell'Europa e tra le prime cinque città al mondo, da qualunque lato la si guardi. Mettiamola così, se nel resto d'Inghilterra piove, a Londra a malapena arriva la condensa. È una bolla indipendente. È molto più ricca e dinamica del resto del paese. Ma è anche satura. Non solo Italiani; Spagnoli, Albanesi, Pakistani, Indiani. Se la vostra idea è quella di trasferirvi a Londra, sappiate che sarete in mezzo a un oceano di non-inglesi in cerca di un impiego. Se invece la vostra idea è quella di andare altrove (la scelta migliore probabilmente è Liverpool), potreste trovare realtà meno accoglienti ed economicamente più complicate.

57

Valuta e potere d'acquisto

Non che gli inglesi facciano balzi di gioia e salti mortali, ma la situazione economica e finanziaria britannica è comunque più sana della nostra. Gli stipendi medi sono più alti, il potere d'acquisto idem e le tasse inferiori alle nostre. A questo, aggiungete la sterlina. E non sto parlando di tassi e cambi e borsa, ma di vita reale. Un esempio pratico? Avete deciso di incassare la liquidazione, facciamo un esempio indicativo e casuale calcolando 10.000 ?, e trasferirvi in Inghilterra. Bene, quei 10.000 euro, per magia, diventeranno 7.160 sterline (cambio in data 17/06/15) appena depositati su un conto inglese. Eh già...

67

Vita sociale, orari e spostamenti

Queste differenze, importanti per alcuni e irrilevanti per altri, sono comunque marcate. A Londra ci si alza presto, gli uffici e i bar aprono presto e la maggior parte dei pub chiude intorno alla mezzanotte. Gli altri locali notturni sono sparsi qui e là per la città, costosi e la maggior parte ha comunque orari di chiusura limitati rispetto ai nostri. Spostarsi con l'auto Londra (esempio) è complicato. È praticamente impossibile parcheggiare e anche quando riuscirete a trovare uno spazio libero non riservato a residenti, sarà comunque talmente caro da farvi piangere. Esiste un progetto per implementare gli orari della metro ma per adesso la maggior parte delle stazioni (incluse molte fra quelle principali) chiude intorno a mezzanotte e i bus notturni hanno frequenza limitata.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Trasferirsi in Spagna: 5 cose da sapere

State pensando di trasferirvi in Spagna per lavoro o semplicemente perché siete amanti della movida latina? Allora non potete partire se prima non leggete le 5 cose da sapere su questo fantastico Paese. Questo articolo vi sarà utile per conoscere tutto...
Europa

L'Inghilterra in moto: itinerari e consigli

L'Inghilterra è una terra dalle mille bellezze, tutte da esplorare. Non pensate si tratti solo di Londra e delle grandi città metropolitane! L'Inghilterra è una zona ricca anche di splendidi paesaggi naturali, tutti da esplorare. Il modo migliore per...
Europa

Come girare l'Inghilterra in auto

State pensando di girare l'Inghilterra in auto? Sicuramente saprete che in questo Paese la guida è a sinistra (mentre lo sterzo è a destra) e per noi che siamo abituati a guidare a destra cambiare abitudine non è affatto semplice. Aggiungete che gli...
Europa

10 motivi per andare a vivere in Inghilterra

Andare a vivere in Inghilterra non rappresenta più un modo per continuare a vivere studiando o facendo ricerca come avveniva qualche anno fa ma diventa una meta dove i giovani laureati sperano di trovare il lavoro dei sogni e del loro percorso di studi...
Europa

Come visitare il cuore dell'Inghilterra, lo Yorkshire

Nella storia della nostra Europa, il Regno Unito ha avuto da sempre un ruolo molto importante ed incisivo. Per questo motivo, ogni angolo di questo territorio, è ricco di testimonianze antropiche sparse su una vasta area naturale e metropolitana. Un...
Europa

Come organizzare una vacanza studio in Inghilterra

L'Inghilterra è sicuramente una delle mete preferite da lavoratori, turisti e studenti provenienti da ogni parte del mondo. Qui molti studenti accorrono per frequentare i corsi presso le famosissime università di Oxford e Cambridge, ma molti altri vi...
Europa

Consigli di viaggio, destinazione: Inghilterra

La bellissima Inghilterra è certamente una delle mete più gettonate nei viaggi all'estero degli italiani, sia per la vicinanza al nostro paese, sia per i voli low-cost che permettono di arrivarci, sia per la grande storia e cultura che influenza molto...
Europa

Guida: tour dell'Inghilterra in 10 giorni

L'Inghilterra è una delle nazioni più importanti d'Europa, con la sua storia antichissima e le sue ricchezze culturali ed economiche. Visitare tutta l'Inghilterra non è uno scherzo, date le tantissime cose da vedere e l'estensione del territorio. Se...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.