Un weekend a Copenaghen: cosa fare

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Copenaghen è una delle città più belle d'Europa. Il suo design nordico e la sua anima ecologica ben si sposano con i colori delle case che si specchiano nei numerosi canali cittadini. Oggi giorno, grazie alle numerose compagnie aeree low-cost, raggiungere la capitale danese è un gioco da ragazzi, e potrebbe essere una gran bella idea per il weekend. Due giorni vi sembrano pochi? Seguendo le dritte di questa guida scoprirete anche voi quante cose si possono fare in un week-end a Copenaghen.

26

Spostamenti in bici

Ancor prima di pensare ai luoghi da visitare, un consiglio sul mezzo di locomozione: una volta arrivati a Copenaghen, noleggiate subito una bici. Grazie alle numerose piste ciclabili presenti e all'enorme importanza che la civiltà danese mostra nei confronti di pedoni e ciclisti, infatti, raggiungerete i luoghi di maggior interesse in pochi minuti.

36

Prima tappa canale di Nyhavn

Il canale di Nihavn è uno dei più importanti da città, nonché lo sfondo principale di tutte le immagini da cartolina di Copenaghen. Le case colorate che si specchiano in questo canale vi offriranno uno scenario suggestivo, sopratutto durante le ore del tramonto. In questa zona ci sono almeno tre luoghi importanti da visitare: il Kastellet, un'antica fortezza sui cui bastioni è possibile ammirare l'intero porto cittadino, l'Amalinborg Slot, sede della famiglia reale danese, e il Museo del Design, dove ci sono tantissimi oggetti di arte moderna e di arredamento. Sempre a ridosso del canale di Nihavn c'è anche il simbolo della città di Copenaghen, la Sirenetta di Hans Christian Andersen, che potete facilmente raggiungere scendendo dal lato nord-est del Kastellet. Fare una foto con la Sirenetta potrebbe però portarvi via molto tempo, perché la statua è attorniata sempre da un'enorme folla di turisti.

Continua la lettura
46

Visita al Rosenborg Slot

Nella zona di Norrebro, il quartiere più multietnico di Copenaghen, sorge il Rosenborg Slot, un castello dall'aria un po' cupa che è però allietato dai numerosi tulipani che lo circondano. All'interno dell'edificio sono custoditi i gioielli della Corona, e vi piacerà tantissimo visitarlo.

56

Christiania, la zona degli eccessi

Il quartiere di Christiania a Copenaghen rappresenta la zona più pittoresca della città, che fu fondata nel 1971 da un gruppo di hippy che voleva vivere in modo anarchico. A Christiania ci sono tantissime gallerie di arte moderna, mentre la strada chiamata Pusher Street fa subito capire che tipologie di negozi ci sono.

66

Sosta pranzo al Vesterbro

Il quartiere di Copenaghen più adatto per mangiare è il Vesterbro, dove ci sono i migliori ristoranti della città. Tra le specialità che potrete gustare vi consigliamo lo Smorrebrod (una sorta di sandwich) e le Frikadeller (polpette di carne).

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come trovare le migliori offerte last minutes per il weekend

Se stiamo pensando di organizzare un bel weekend, per staccare la spina dalla routine quotidiana e rilassarci, ma vorremmo evitare di spendere molti soldi, dovremo per prima cosa cercare delle offerte relative al posto che abbiamo deciso di visitare....
Consigli di Viaggio

Idee per un weekend indimenticabile

Il trend delle vacanze lunghe, nel solito posto, sempre durante lo stesso periodo dell'anno, è ormai calato. Sempre più famiglie, coppie e gruppi di amici preferiscono concedersi dei weekend fuori porta, scegliendo di volta in volta la stagione più...
Consigli di Viaggio

Come pianificare un weekend a Marrakech

Marrakech è una città vivace e piena di vita, piena di meravigliosi mercati e siti commerciali famosi in tutta l'Africa. Visitare la cittadina di Marrakech in un solo weekend non è per nulla semplice, considerando soprattutto il fatto che durante l'estate...
Consigli di Viaggio

Cosa mettere in valigia per un weekend al mare

Con la bella stagione in arrivo, andare al mare è una delle cose più belle che si possono fare, e sicuramente anche molto rilassante. Organizzare quindi un weekend nella propria località preferita non è per nulla una cattiva idea, anzi. Purtroppo...
Consigli di Viaggio

Come trascorrere un weekend a Malta

Se avete voglia di trascorrere un weekend in un'isola del Mediterraneo, a solo un'ora di volo dalle principali città italiane e approfittando delle vantaggiosissime offerte on line, allora potete scegliere di partire per Malta: una località ricca di...
Consigli di Viaggio

Le migliori mete europee per un weekend tra amiche

L'Europa è ricca posti bellissimi e non solo dal punto di vista culturale. Certo il vecchio continente ha capitali piene di storia, con chiese, monumenti da visitare, musei da vedere, ma non solo. Oggi le mete europee migliori per un weekend tra amiche...
Consigli di Viaggio

5 mete per il weekend di Ognissanti

Ogni anno in occasione della festività dedicata a tutti i santi si approfitta per passare qualche giorno tutti insieme in famiglia. Se poi questi giorno di festa capita vero la fine o l'inizio della settimana si aggiungono anche il sabato e la domenica...
Consigli di Viaggio

Come E Dove Fare Un Weekend In Umbria

L'Umbria è una regione piccola, ma che ha tanto da offrire per una breve vacanza: dalla gastronomia alla natura, dall'arte agli eventi musicali. Organizzare un week end in Umbria non è semplice, questa piccola regione dell'Italia centrale infatti, è...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.