Una settimana in bici in Toscana

tramite: O2O
Difficoltà: media
18

Introduzione

Da sempre la Toscana è una delle regioni italiane più amate, sia per la posizione geografica strategica per gli spostamenti verso nord e verso sud, sia per la varietà di paesaggi naturali che accontenta i gusti di ogni tipo di viaggiatore. Infatti, in questa regione, troviamo numerosi posti incantevoli sia riguardo la montagna che il mare e pertanto, il paesaggio della stessa, si presta benissimo ad accogliere i numerosi amanti della bici. Di conseguenza, in questa guida vi parleremo proprio di come trascorrere una settimana in bici in Toscana.

28

Occorrente

  • Bici, eventuali itinerari
38

Tipi di esperienze

Il fenomeno del cosiddetto cicloturismo, sta andando molto di moda ultimamente, grazie anche alla capacità di far vivere al turista un viaggio completamente differente da quello classico e aver più contatto con l'ambiente che si andrà a visitare. Ovviamente, vi sono tantissimi modi per vivere quest'esperienza, infatti, per chi ama una tipologia di cicloturismo, come ad esempio, per i sentieri dei boschi, andrà benissimo la dinamica ed intramontabile mountain bike. Mentre per tutti coloro che vogliono assaporare il girovagare nei vicoli caratteristici delle varie città, è preferibile l'uso della bici da passeggio.

48

Le città più gettonate

Una vacanza in bici in Toscana, permette di assaporare nella maniera più naturale possibile i profumi, le sensazioni e tutti i meravigliosi aspetti più particolari di questa terra. Tra le città storiche più belle e ricche di meraviglie naturali possiamo ricordare ovviamente Firenze, poi Lucca, Siena, Montecatini e ancora Pistoia. Non sto qui a descriverli proprio per non rovinarvi la sorpresa, semmai vorreste andare davvero.

Continua la lettura
58

Le coste

Se invece, si vuole godere di panorami mozzafiato ed un mare cristallino, ci si può addentrare nella splendida Maremma Toscana. Dall'antico borgo di Montiano possiamo ammirare un paesaggio incontaminato che dal famoso promontorio del Monte Argentario, si estende fino all'Isola d'Elba. Per chi ama il connubio mare e bici, non bisogna dimenticarsi della Versilia. Questo è un territorio che permette quindi ai turisti di scoprire un ambiente in bilico. Tra il fascino di una natura protetta, ricca di vegetazione lussureggiante.

68

Conclusioni

Per i suoi molteplici e vari itinerari, sono tanti i turisti che ogni anno scelgono la Toscana come meta preferita. Con la bici o senza, si entra in contatto con la gente del luogo e con il paesaggio, creando una sinergia di emozioni che appagano l'animo di chi lo sta vivendo, quindi non ci resta altro che partire. Buon viaggio!

78

Guarda il video

88

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Fare attenzioni ai sentieri percorribili
  • Procurarsi una bici ben attrezzata
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come organizzare un tour enogastronomico in Toscana

Quando pensiamo alle bellezze che il nostro Bel Paese ci offre, una delle prime regioni a cui ci riferiamo è la splendida Toscana. Grazie agli sconfinati spazi verdi ed al buon cibo, abbiamo modo di perderci tra le tradizioni enogastronomiche nostrane...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Toscana

Avete voglia di partire? La Toscana è sicuramente una delle mete migliori da visitare se volete godere di splendidi paesaggi, prodotti prelibati e lasciarvi affascinare dalle infinite bellezze di cui questa regione è colma. A seguire 10 consigli per...
Italia

Le migliori sagre della Toscana

La Toscana, la regione madre della lingua italiana, ricchissima di arte e storia, è nota anche per la tradizione eno-gastronomica. Le sagre di paese sono un perfetto connubio tra queste caratteristiche, che contribuiscono a farne una delle regioni più...
Italia

Come girare la Toscana in auto

La Toscana è una regione italiana molto interessante e ricca di attrazioni davvero uniche e spettacolari. Questa meravigliosa regione è una delle più amate dai turisti sia italiani che stranieri. Un giro in macchina lungo la regione serve infatti per...
Italia

Guida alle migliori spiagge della Toscana

L'Italia vanta località turistiche bellissime, ricche di mare, sole e paesaggi mozzafiato. La Toscana, ad esempio, è una di quelle regioni in cui è possibile trovare spiagge meravigliose in grado di soddisfare tutti i gusti. Nella seguente guida vi...
Italia

Viaggi in moto: la Toscana

Chi viaggia in moto sa bene che una volta provato un itinerario sulle due ruote, sentirà di star scomodo in qualsiasi altro veicolo, questo perché la moto dona sensazioni ed emozioni uniche sia a chi guida che al passeggero. Si possono infatti vedere...
Italia

5 borghi da visitare in Toscana

La Toscana è una regione meravigliosa che profuma di arte e di vino. In Toscana troverete gente cordiale, ottimo cibo e tantissimi luoghi che vi ruberanno il cuore. Non per niente, questa regione risulta tra le più apprezzate dai milioni di turisti...
Italia

I migliori campeggi in Toscana

La Toscana è una delle poche regioni italiane che possono vantarsi di coniugare mare e montagna, lago e campagna. Grazie a questa sua natura eterogenea, rappresenta una delle destinazioni turistiche per eccellenza. Se desiderate trascorrere una vacanza...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.