Utah: i parchi nazionali più belli

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Se vi piace l'aria aperta e in particolar modo la natura in tutto il suo splendore, sicuramente conoscete la maggior parte dei parchi nazionali più belli collocati in ogni parte del mondo. Che siano italiani o stranieri, ogni posto nella nostra terra ha una sua bellezza unica. Ma non tutti sanno che in America, precisamente collocati nello stato dello Utah, ci sono tantissimi e famosi parchi nazionali creati naturalmente con il passare degli anni, e quindi non artificiali. Vediamo quindi insieme in questa guida lo Utah: i parchi nazionali più belli.

26

Occorrente

  • Una mappa dello Utah
36

Visitare il Canyon dello Utah

Se mai dovreste avere la fortuna di poter visitare i parchi nazionali dello Utah, la prima meta da visitare è sicuramente il Bryce Canyon. Esso è un colosso costruito nella natura grazie all'invecchiamento delle rocce e delle montagne, che sono state continuamente esposte ad eventi atmosferici come pioggia, grandine e vento. Questo ha reso il posto un enorme spettacolo per l'occhio umano. È possibile sia visitarlo a piedi che facendo delle piccole escursioni a cavallo. Potrete pure contattare una guida del posto per farvi spiegare la storia completa di quel luogo e per vedere e sentire cose e posti che solo i più esperti archeologi conoscono. In questo modo sarete sicuri di non perdervi niente.

46

Passeggiare lungo gli archi naturali

La seconda meta preferita dagli abitanti del luogo e dalla maggior parte dei turisti è ovviamente l'Arches National Park. Questo luogo è una concentrazione di archi naturali con la maggior quantità rispetto a qualsiasi altro posto della terra. Questi archi son stati creati naturalmente con il passare dei secoli. Nessuno li ha mai toccati e soprattutto è vietato dalla legge poter danneggiare in qualsiasi maniera la roccia che sorregge l'arco centrale. In questo caso bisogna essere molto attenti, poiché anche un piccolo spostamento di sabbia potrebbe creare un danno irreparabile alla struttura e alla sua bellezza così tanto venerata e ammirata.

Continua la lettura
56

Ammirare la barriera di rocce

L'ultima meta da visitare è il Waterpocket Fold. Questa struttura, sempre naturale, è una completa barriera di rocce e sabbia che divide in modo netto una parte dello Utah. Questo luogo purtroppo non è visitato maggiormente rispetto agli altri due sopra elencati, poiché è molto difficile da attraversare per via delle poche strade create dall'uomo. Infatti viene visitato soprattutto da scalatori professionisti e da guide molto esperte. Ad ogni modo è una meta da non perdere assolutamente se si amano i parchi naturali.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Contattare sempre una guida esperta per migliorare la visita

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Canada: i parchi più belli

Il Canada è uno dei paesi che più è legato alla natura e alla sua conservazione e tutela. Per questo motivo sono davvero molti i parchi naturali presenti sul suolo canadese che, insieme a tutti i monumenti di interesse e alle numerose città tutte...
Consigli di Viaggio

Svezia: i 5 parchi più belli

Elencare i 5 parchi più belli della Svezia significa operare una cernita piuttosto complessa, vantando questo splendido Paese ben 29 parchi nazionali, che si estendono per una superficie complessiva di 7.316kmq. Pur essendo territorio di proprietà statale,...
Consigli di Viaggio

Turchia: i 5 parchi naturali più belli

La Turchia è un paese che merita davvero di essere visitato una volta nella vita. I posti belli da visitare però non sono solamente le città come Istanbul o Adalia. Sicuramente in queste città ci sono luoghi veramente eccezionali e che meritano una...
Consigli di Viaggio

Olanda: i parchi naturali più belli

L'Olanda è una nazione ricca di aree verdi e protette. Luoghi incantevoli dove gli olandesi sono soliti rilassarsi alla vecchia maniera durante il tempo libero. In molte di queste aree è possibile fare delle lunghe passeggiate all'insegna della tranquillità,...
Consigli di Viaggio

Ucraina: i 5 parchi naturali più belli

L'Ucraina è una delle nazioni con più parchi naturali.Sono ben 40 su 12 regioni i parchi Nazionali qui.Questa guida tiene in considerazione sicuramente delle recensioni che lasciano i turisti e gli abitanti per quanto riguarda questi bellissimi parchi,...
Consigli di Viaggio

Sudafrica: i 5 parchi naturali più belli

L'Africa è il continente più antico del pianeta e culla dell'umanità. È una terra dalle innumerevoli ricchezze, meta nei secoli di esploratori e studiosi. Sebbene la sua storia sia ricca di avvenimenti nefasti, l'Africa conserva da sempre la sua magia....
Consigli di Viaggio

Estonia: i 5 parchi naturali più belli

L'Estonia è uno dei luoghi più belli di tutto il mondo per la natura ed i paesaggi presentii su il suo intero territorio. Si tratta infatti di una delle nazioni con la più alta percentuale di territorio sottoposto a vincolo paesaggistico protetto....
Consigli di Viaggio

I parchi divertimento più belli d'Italia

Avete il desiderio di ritornare bambini soltanto per un fine settimana oppure una giornata? La cosa migliore da fare è quella di recarsi presso uno dei parchi divertimento più belli d'Italia. Il nostro Paese ne offre numerosi, allo scopo di soddisfare...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.