Vacanze green in Valle d'Aosta

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Vacanze in Valle d’Aosta. Un tesoro tutto da scoprire, laddove l’evoluzione tecnologica dell’uomo non è riuscita ad arrivare, permettendo di conservare i tesori che la terra ci ha donato. Qui, la regione più piccola d’Italia, risulta, a coloro che amano imbattersi nella natura con tutti i suoi tesori, un sogno realizzato. Tra fiumi, monti, castelli d’ogni epoca e valli mozzafiato, si rivela, quindi, un luogo perfetto dove trascorrere una vacanza indimenticabile all'insegna del green.

25

Cercare una sistemazione nei dintorni di Aosta

Per visitare alla meglio questa splendida regione l’ideale è cercare una sistemazione nei dintorni d’ Aosta, antico capoluogo d’origini romane. La sua posizione centrale rende agevole ogni tipo d’escursione all’interno della regione. Spostandovi per un massimo di trenta chilometri sia ad est sia ad ovest, avrete accesso rapidamente alle meraviglie di questo territorio, senza essere costretti a trascorrere troppo tempo rinchiusi nelle vostre autovetture.

35

Visitate il castello di Saint Pierre sede del museo di scienze naturali

Il cuore della Valle d’Aosta sono le sue bellezze naturali. Dirigetevi ad ovest in direzione del Monte Bianco. Proseguendo lungo la statale26 vi sorprenderete ad ammirare il fiabesco Castello di Saint-Pierre, sede del museo di scienze naturali. Continuando si sale in direzione del Castello di Aymevilles per poi raggiungere, dopo pochi chilometri, il cuore del Parco Nazionale del Gran Paradiso, Cogne.

Continua la lettura
45

Fate escursioni per ammirare e conoscere le bellezze del territorio

Per i golosi, fate due passi oltre il lago e vi troverete in territorio svizzero, dove avrete la possibilità di acquistare dell’ottima cioccolata. Tornando verso il capoluogo, dirigetevi a est, ancora una volta lungo la statale 26 che parallelamente alla Dora Baltea sfilerà i suoi numerosi manieri visitabili come il leggendario Castello di Fenis, il Fortedi Bard o la romantica Villa di Issogne. Arrivati a Pont-Saint-Martin prendete la statale 505 e dirigetevi nella Val di Gressoney lungo il torrente Lys. Qui potrete ammirare le caratteristiche case Walzer, oppure incamminarvi per escursioni di vario livello, dalle quali osservare da prospettive diverse, le cime più alte d’Europa. Dominata dal massiccio del Monte bianco, la Valle d’Aosta è un territorio tutto da vedere. Valtournache, Valgrisenche, Valsaverenche, Val di Rheme, Val di Cogne, ognuna di queste vallate ha una caratteristica intrinseca che vale la pena di scoprire. I suoi paesaggi e le sue bellezze uniche al mondo vi faranno trascorrere una vacanza esclusiva e indimenticabile a contatto con la natura.

55

Consigli

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Che cosa visitare in Valle d'Aosta in una settimana

La Valle d'Aosta è una delle regioni più belle d'Italia nonostante le sue dimensioni ridotte. Indissolubilmente legata alle Alpi e porta per la Francia, la Valle d'Aosta è un vero gioiello. Si trova ogni sorta di attrazione da quella naturale come...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Valle D'Aosta

La Valle D' Aosta, autentico tetto d'Europa, è la più piccola delle Regioni italiane che presenta alcune tra le vette più imponenti del continente fra cui le cime più alte delle Alpi. Per godersi al meglio le bellezze naturali e paesaggistiche della...
Italia

Guida ai castelli della Valle d'Aosta

I castelli della Valle d'Aosta sono fortezze immerse nel panorama alpino, spesso circondate da ostacoli naturali. Questo perché buona parte delle fortificazioni di questa regione erano nate con uno scopo puramente difensivo, specialmente quelle risalenti...
Italia

Valle d'Aosta: come muoversi e cosa visitare

La Valle d'Aosta è diventata la meta ambita da tanti amanti della natura. Sono sempre di più le persone che ci si recano in ogni periodo dell'anno per visitarla e godere delle sue bellezze. In effetti è difficile star lontani da una regione così,...
Italia

Come fare trekking in Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta si trova nell'estremo nord-occidentale del territorio italiano e confina ad ovest con la Francia, a nord con la Svizzera, a sud e a est con il Piemonte. È la Regione più piccola e meno popolata d'Italia, con meno di 130.000 abitanti....
Italia

Vacanze green in Basilicata

La Basilicata è una tra le regioni più piccole d'Italia, ma senza dubbio è una delle più affascinanti di tutta la nostra bella Penisola. Gli ampi spazi verdi nella piccola Lucania non mancano e se desiderate proprio fare un viaggio all'insegna del...
Italia

Cosa e dove mangiare ad Aosta

L'Italia è un paese ricco di posti stupendi da visitare, dove trovare molti luoghi piacevoli e soprattutto la buona cucina. La cucina del nord Italia poi è davvero particolare e deve essere assaggiata assolutamente ameno una volta nella vita. Potrete...
Italia

Le più belle escursioni da organizzare nella Valle d'Itria

Con l'arrivo dell'estate, tutti programmano delle belle e gradevoli vacanze per consentirsi il meritato riposo dopo mesi di impegnativo lavoro! Sia che si tratti di mare, sia che si tratti di montagna o di zone collinari, l'importante è organizzare una...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.