Valle d'Aosta: come muoversi e cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

La Valle d'Aosta è diventata la meta ambita da tanti amanti della natura. Sono sempre di più le persone che ci si recano in ogni periodo dell'anno per visitarla e godere delle sue bellezze. In effetti è difficile star lontani da una regione così, che offre divertimento e attrazioni per tutte le personalità e per ogni età. Data la grossa affluenza di persone, ci sono località perfettamente adibite ad ospitare i villeggianti, con tutti i comfort di cui potreste avere bisogno. Il prezzo non sarà un problema. Ci sono località in cui i prezzi non sono accessibili se non per una parte limitata di persone, ma se sapete come visitare questa fantastica località riuscirete a trovare il giusto compromesso adatto a voi. In questa guida vi mostreremo come muoversi e cosa visitare in questo splendido posto.

27

Occorrente

  • Sci
  • Materiale da trekking: bastoni e scarpe
  • Zaino
  • Mappa dei sentieri da esplorare
37

Visitare Courmayeur

In questo primo passo tratteremo di una dellr città della Valle d'Aosta più belle e visitste dai turisti. Quando si parla di Valle d'Aosta non si può non parlare di Courmayeur. Courmayeur è la città simbolo di questa regione e da anni ormai è indice di raffinatezza ed eleganza. È una meta molto gettonata soprattutto d'inverno, merito delle sue piste da sci senza uguali. Moltissimi sono gli appassionati di sci e di alpinismo che si danno appuntamento ogni anno in questo piccolo comune di poco più di tremila abitanti per condividere qualche discesa dalle fantastiche cime innevate. Anche gli amanti dell'alpinismo fanno di Courmayeur la loro piccola oasi di relax e adrenalina. Dopo aver letto attentamente questo primo passo sulla magnifica città di Courmayeur, potrete passare tranquillamente al secondo passo che è uno dei più importanti di tutta la guida.

47

Visitare la Valdigne

La parte superiore della Valle d'Aosta prende il nome di Valdigne ed è attraversata dalla Dora Baltea. Questa, lungo tutto il suo percorso, crea moltissimi giochi d'acqua molto suggestivi, dalle cascate di Lenteney e del Rutor all'Orrido di Pré-Saint-Didier fino alle decine e decine di laghi, i più famosi dei quali, Arpy, Pietra Rossa, Bella Comba, Liconi e Verney sono specchi dove osservare il cielo mentre quello del Miage assume colorazioni che possono variare di moltissimo secondo la stagione e lo scioglimento del ghiacciaio. I due giardini alpini di Chanousia e Saussurea e il parco Abbé Henry richiamano gli appassionati della flora alpina con le innumerevoli varietà di specie vegetali. Questo secondo passo è il passo fondamentale di tutta l'intera guida e quindi bisogna prestare maggiore attenzione rispetto a tutti gli altri passi.

Continua la lettura
57

Visitare il castello di Sarriod de la Tour a Saint-Pierre

Il castello di Sarriod de la Tour a Saint-Pierre è un interessante e complessa rocca, più volte trasformato e ampliato nel corso dei secoli. Attorno a un antica torre circondata da una cinta muraria, si sono addossati nel tempo altri edifici e torri a costituire un insieme molto suggestivo. L'itinerario di visita comprende la cappella decorata da affreschi duecenteschi e la famosa "sala delle teste". Quest'ultima è particolarmente interessante per le 171 mensole che sorreggono il soffitto ligneo. Queste mensole, scolpite nel secondo quarto del XV secolo, anticipano i temi e lo stile degli stalli lignei della Cattedrale e di Sant'Orso. Siamo giunti ormai a questo terzo ed ultimo passo della guida su cosa visitare e come muoversi in Valle d'Aosta. Questa magnifica regione è una delle più belle della nostra penisola e pertanto vale veramente la pena visitarla nel migliore dei modi.

67

Guarda il video

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Consigliamo attività quali: trekking, golf, piscina, pesca sportiva, sci, alpinismo e terme.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Segnala il video che ritieni inappropriato
Devi selezionare il video che desideri segnalare
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Che cosa visitare in Valle d'Aosta in una settimana

La Valle d'Aosta è una delle regioni più belle d'Italia nonostante le sue dimensioni ridotte. Indissolubilmente legata alle Alpi e porta per la Francia, la Valle d'Aosta è un vero gioiello. Si trova ogni sorta di attrazione da quella naturale come...
Italia

10 consigli per organizzare un viaggio in Valle D'Aosta

La Valle D' Aosta, autentico tetto d'Europa, è la più piccola delle Regioni italiane che presenta alcune tra le vette più imponenti del continente fra cui le cime più alte delle Alpi. Per godersi al meglio le bellezze naturali e paesaggistiche della...
Italia

Guida ai castelli della Valle d'Aosta

I castelli della Valle d'Aosta sono fortezze immerse nel panorama alpino, spesso circondate da ostacoli naturali. Questo perché buona parte delle fortificazioni di questa regione erano nate con uno scopo puramente difensivo, specialmente quelle risalenti...
Italia

Vacanze green in Valle d'Aosta

Vacanze in Valle d’Aosta. Un tesoro tutto da scoprire, laddove l’evoluzione tecnologica dell’uomo non è riuscita ad arrivare, permettendo di conservare i tesori che la terra ci ha donato. Qui, la regione più piccola d’Italia, risulta, a coloro...
Italia

Come fare trekking in Valle d'Aosta

La Valle d'Aosta si trova nell'estremo nord-occidentale del territorio italiano e confina ad ovest con la Francia, a nord con la Svizzera, a sud e a est con il Piemonte. È la Regione più piccola e meno popolata d'Italia, con meno di 130.000 abitanti....
Italia

Cosa e dove mangiare ad Aosta

L'Italia è un paese ricco di posti stupendi da visitare, dove trovare molti luoghi piacevoli e soprattutto la buona cucina. La cucina del nord Italia poi è davvero particolare e deve essere assaggiata assolutamente ameno una volta nella vita. Potrete...
Italia

Sardegna: come muoversi e cosa visitare

La Sardegna è una meta apprezzata dai turisti per le spiagge bianche dalla sabbia finissima, il mare turchese e le serate mondane in Costa Smeralda. Tuttavia, la Sardegna cela anche ulteriori itinerari esuli dai soliti luoghi comuni. L'isola ha molto...
Italia

Lombardia: come muoversi e cosa visitare

La Lombardia è sicuramente una regione dove ci sono moltissime bellezze da visitare, sia paesaggistiche, come le Alpi ed il lago, sia per le città d'arte che offre. È anche una regione in cui le infrastrutture offrono una mobilità molto facile grazie...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.