Viaggi in moto: Capo Nord

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Un motociclista potrà dire di essere un vero professionista delle due ruote se riesce ad arrivare in moto fino a Capo Nord. Trattasi di un viaggio molto lungo e faticoso con condizioni meteorologiche imprevedibili e variabili, praticamente una vera e propria sfida però un sogno realizzabile che darà moltissime soddisfazioni a chi riesce a realizzarlo. Se si parte dal Nord Italia, si parla di ben 10.000 km e occorrono almeno 10 giorni per arrivare alla meta.
Tuttavia, ci sono, delle cose che chiaramente occorre sapere. Il mezzo di trasporto dovrà essere efficiente, occorrerà avere una buona disponibilità economica ed anche il fisico allenato. Ecco quindi, che vi daremo dei consigli su come compiere il più difficile ma anche il più bello dei viaggi in moto tra fiordi, sole di mezzanotte e ghiacciai. Buona lettura!

26

Occorrente

  • moto, casco, attrezzature
36

Amburgo, Copenaghen, Malmo e Goteborg

La prima tappa di solito è la città tedesca di Amburgo, in quanto è l'ultima grande città prima di mettere piede nel territorio scandinavo. Potrete poi proseguire per Copenaghen ed in seguito per Malmo, queste due splendide città collegate da un ponte molto lungo. Un altra tappa potrà essere la città di Goteborg. Approfittate per fare delle compere, facendo anche un riposo lungo, in quanto è l'ultima grande città prima di partire per il Grande Nord.

46

Altre tappe da visitare

Le strade cominciano ad essere difficili ed arrivare a Tromso vi prenderà due tappe. Da qui proseguite fino ad Alta passando per una regione deserta prima di approdare ad Hammerfest, l'ultimo villaggio prima di giungere a Capo Nord. Da Göteborg si procede tracciando una linea dritta attraversando la Lapponia. Qui potete sostare in diversi villaggi come Mora o Tarnaby. Siete vicini alla Norvegia. Passate il confine e vi ritroverete a Bodo. Non perdete l'opportunità di fare una deviazione per ammirare le favolose isole Lofoten prima di ripartire per Sortland.

Continua la lettura
56

Ultime tappe del viaggio

Ad Hammerfest andrete come ultima tappa, quella da a Capo Nord, sarà sicuramente quella maggiormente emozionante. Vedrete che arriverete sull'isola di Mageroya dove è posto il promontorio più famoso in tutto il mondo. Oltre a Capo Nord potrete ammirare anche Knivskjellodden, che è un altro promontorio. È questo il punto più a nord in realtà dell'Europa, in quanto si trova ad una latitudine superiore di circa un chilometro e mezzo.
Per vedere cose diverse dall'andata, vi conviene prendere il traghetto da Kristiansund fino a arrivare a Hirtshals, in Danimarca, dalla quale potrete riprendere la strada del ritorno. Al ritorno, potrete scegliere di andare verso la zona dei fiordi norvegesi nei pressi di Bergen, per poter apprezzare alcune bellezze naturali come il Preistokelen e il ghiacciaio dello Jostedalsbreen.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Siate prudenti e riposatevi quando siete troppo stanchi
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

5 motivi per intraprendere un viaggio in Scandinavia

La Scandinavia, terra dei fiordi norvegesi. Massima espressione del design moderno. Dimora di meravigliosi luoghi naturali. Con i suoi suggestivi scenari di luce, prodotti dall'aurora boreale, dal famoso sole di mezzanotte, dai geyser islandesi e da molto...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio in Norvegia

Organizzare un viaggio è un lavoro di una certa portata. Specialmente se la meta scelta non è italiana. Il desiderio di visitare una delle altre nazioni europee diverse dalla nostra penisola è forte. I paesi del Nord Europa hanno una indiscutibile...
Europa

5 consigli per organizzare un viaggio a Oslo

Se state cercando un posto diverso in cui passare le vostre vacanze estive, autunnali oppure volete semplicemente prendervi un po' di tempo di relax, il nord Europa potrebbe fare al caso vostro. Purtroppo quest'ultima è un area geografica molto snobbata...
America del Nord e Centrale

Come visitare l'Alaska

Il suo motto è "North to the future" e tra i suoi soprannomi vanta "L'ultima Frontiera" e "Terra del sole di mezzanotte". Chi altri può essere se non l'Alaska? Stato federato degli USA, il più vasto di tutti, fu comprato nella seconda metà dell'Ottocento,...
Europa

5 itinerari in Norvegia

Dai maestosi fiordi dell'area meridionale ai paesaggi remoti del nord, la Norvegia è probabilmente il paese europeo che racchiude il più alto numero di bellezze naturali. Inoltre, si tratta di un Paese dalla Storia ricchissima, che può vantare città...
Europa

Cosa vedere in Ucraina

L'Ucraina è un Paese dell'Europa orientale la cui capitale è kiev. Confina con la Federazione russa ad est e nord-est, la Bielorussia a nord-ovest, la Polonia, la Slovacchia e l'Ungheria a ovest, la Romania e la Moldavia a sud-ovest e il Mar Nero e...
Consigli di Viaggio

I migliori itinerari per i fiordi norvegesi

Il Nord Europa ha un fascino unico. Il freddo e la pioggia sono dei piccoli svantaggi, ma non sono nulla in confronto alle centinaia di bellezze da vedere. La Norvegia poi è una terra affascinante, ricca di laghi. Viverci non è semplice, mesi di buio...
Europa

Fiordi norvegesi: itinerario

Fiordo nella lingua scandinava significa approdo o insenatura. Si dice che nessuno sappia con precisione il numero dei fiordi norvegesi, ma si crede siano almeno quattromila. Di sicuro sappiamo che sono un prodotto delle ere glaciali; i ghiacciai ritirandosi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.