Viaggiare con le tavole da surf

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Se siete amanti del surf (amatori o professionisti) ogni occasione sarà per voi buona per abbandonare la calda e torrida città e viaggiare verso il mare in compagnia del sole ma soprattutto delle vostre amate onde. Il problema della tavola da surf però è che è molto delicata essendo ingombrante e quindi facilmente danneggiabile. Per questo motivo è necessario trasportarla nel modo opportuno e con tutti gli accorgimenti del caso. Potrete così godervi in tutta tranquillità la vostra giornata di sport senza avere troppi rompicapo.

24

Tra le opzioni per trasportare le tavole da surf quella maggiormente utilizzata è l'automobile. Poiché la tavola ha dimensioni molto ingombranti e non può essere né smontata né piegata l'unico modo per poterla trasportare in macchina è quello di fissarla sul tettuccio. Se già avete un portabagagli non avrete problemi. In alternativa potete acquistate presso un negozio di sport delle cinghie porta surf per auto. Per proteggere il tetto della vostra auto stendete un tessuto di neoprene abbastanza spesso e con dimensioni sufficienti a coprire tutti gli angoli di appoggio, oppure se non volete spendere molto possiamo anche utilizzare in alternativa un lenzuolo. Fatto ciò posizionate la tavola con la punta in basso e le pinne in alto dietro la macchina. Fate passare le cinghie tra un finestrino e l'altro. Fate in modo che possano passare sulla parte piatta del surf e non sugli spigoli per evitare che poi vadano a formarsi delle ammaccature. Tirate bene le cinghie e chiudetele con l'apposita fibbia.

34

Un altro modo di viaggiare con la tavola da surf è l'aereo anche se ad oggi non risulta essere quello più comune a causa degli eccessivi costi applicati dalle compagnie e non solo. Se proprio non potete farne almeno e bene sapere che per trasportare in tutta sicurezza la vostra tavola dovrete necessariamente acquistare una custodia rigida in modo da proteggerla durante il viaggio. Se possibile imballatela usando dei fogli di polistirolo in modo da proteggerla ancora di più eventuali impatti, soprattutto nel caso in cui la tavola abbia delle pinne fisse. Dato che ogni compagnia aerea ha delle regole proprie consultate preventivamente il loro regolamento poiché potreste incappare in limiti di volume. Le compagnie lo espongono generalmente online, in alternativa basta chiamare il numero verde.

Continua la lettura
44

Anche se poco comune è possibile trasportare la tavola da surf con la bicicletta oppure utilizzando lo scooter. Poiché il codice della strada prevede che chi guida una bicicletta o uno scooter debba avere entrambe le mani sul manubrio non potrete semplicemente guidare con una mano e tenere con l'altra la tavola sottobraccio. Dovrete quindi acquistare dei supporti per trasporto laterale in modo da poter trasportare la tavola sdraiata su un lato del mezzo a due ruote segnalando con appositi catadiottri l'inizio e la fine della tavola. In alternativa potete acquistare delle forcelle verticali da agganciare al mezzo e trasportare la tavola sopra di voi, ciò a volte può risultare alquanto scomodo. A questo non ci resta che augurarvi buon viaggio e buon onda a tutti!

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Dove fare surf in Italia

All'interno della presente guida, andremo a occuparci di sport e, in collegamento, avremo anche l'opportunità di valutare anche aspetti turistici. Lo sport che tratteremo sarà il surf, in quanto l'obiettivo che ci porremo sarà quello di darvi alcune...
Consigli di Viaggio

Brasile: le migliori spiagge per fare surf

In quest guida tratteremo delle migliori spiagge per fare surf in uno dei paesi più caldi al mondo, ossia il Brasile. Questo paese ha numerose bellezze naturali e soprattutto è attrazione ogni giorno per quasi tutto l'anno di molti turisti anche per...
Consigli di Viaggio

Australia: le migliori spiagge per il surf

Se amate il surf e siete dipendenti dalla tavola che solca le onde, l'Australia è il vostro paradiso personale. Con i suoi 50.000 chilometri di costa e le sue splendide baie, è impossibile non innamorarsi di questo luogo da sogno. Surfisti di ogni parte...
Consigli di Viaggio

Viaggi low cost: viaggiare risparmiando

Fino a qualche anno fa, viaggiare era considerata un'attività "da ricchi", che solo le persone benestanti potevano permettersi. Fortunatamente oggi, con le compagnie low cost e le varie offerte di treni e navi, tutti possono permettersi di viaggiare,...
Consigli di Viaggio

10 buoni motivi per viaggiare in camper

Finalmente avete deciso di viaggiare in camper. Che siate soli, con amici o con la famiglia, viaggiare in camper è una delle esperienze di viaggio migliori che possiate vivere e che vi lasceranno con il fiato sospeso ovunque decidiate di andare grazie...
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in aereo col cane

Far viaggiare il cane sull'aereo non è impossibile, ma nemmeno tanto semplice: tutto dipenderà dalla dimensione della razza canina, dalla destinazione, dal carattere dell'animale. Nella guida di seguito sono riportate le regole generali per far viaggiare...
Consigli di Viaggio

5 dritte per viaggiare fuori dall'Europa e spendere poco

Non è sempre vero che per poter viaggiare e fare delle vacanza servono molti soldi. Chi ama viaggiare ed esplorare nuovi posti può decidere di farlo in assoluta economia. Tutto quel che bisogna fare è utilizzare l'intelligenza e un po' di buon senso....
Consigli di Viaggio

Come viaggiare in treno col cane

Senza dubbio, capita spesso di dover viaggiare dovendosi portare dietro il proprio animaletto. Bene oggi affronteremo in breve quello che è il dilemma di ogni viaggiatore costretto a portar dietro sul treno la propria bestiolina. Di seguito tanti ottimi...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.