Viaggio a Zanzibar: cosa fare con i bambini

Tramite: O2O 13/05/2019
Difficoltà: media
15

Introduzione

Zanzibar è un'isola meravigliosa che ha mille cose da vedere. In questo posto è possibile fare una varietà di esperienze. La cultura di questa isola è prettamente africana così come lo sono i mercati, la struttura delle case e le strade. Zanzibar si presta benissimo ad essere visitata con i bambini. Questi ultimi possono apprezzare le bellezze ed anche la disponibilità degli abitanti. Per spostarsi da un luogo all'altro è consigliabile utilizzare trasporti organizzati anziché quelli pubblici. Leggendo questo tutorial si possono avere alcuni utili consigli su un viaggio a Zanzibar e cosa fare con i bambini.

25

Escursioni

Le escursioni più belle sono gli isolotti che sono situati proprio di fronte a Zanzibar. Alcuni di essi sono disabitati, altri invece sono ancora popolati. I villaggi dei pescatori sono ancora conservati come erano una volta. Gli isolotti più belli sono quelli di: Changuu, Grave Island e Baw Island. Inoltre, da non perdere a Zanzibar sono sicuramente le porte intagliate nel legno ed i caffè tipici del luogo. I ragazzi durante le escursioni possono vedere un'altra dimensione della vita. Infatti, a Zanzibar i valori veri non sono quelli materiali, ma quelli spirituali. Cioè si ritorna alle origini; la natura ha ancora la meglio sull'uomo.

35

Spiagge

A Zanzibar le spiagge sono lunghissime e bianchissime; in poche parole paradisiache. La vita degli abitanti di Zanzibar, fuori dalla città, si svolge prettamente in spiaggia. Infatti, tutti passano la maggior parte della giornata in spiaggia, scalzi. Quelle da visitare con i bambini sono al nord in quanto subiscono meno l'influsso delle maree. Qui le spiagge alternano distese di sabbia bianchissima a rocce a picco sul mare. I tramonti di Zanzibar sono qualcosa di meraviglioso. Il miglior luogo in cui osservarli è la spiaggia di Kendwa. I bambini possono passeggiare scalzi in spiaggia, osservare la luna e le stelle di notte. Insomma sono continuamente a contatto con la natura.

Continua la lettura
45

Acquario

A nord dell'isola si trova un acquario nel quale vengono curate e accudite le tartarughe di mare. Nell'acquario non vengono utilizzate immense e fittizie vasche. Esso è composto da vasche naturali di acqua di mare che sgorga dal sottosuolo. Ci sono due specie di testuggini ed alcune tartarughe di terra. I bambini si possono divertire a dare da mangiare alle tartarughe. Essi possono ammirare anche i cuccioli che sono nati da poche settimane. Inoltre, l'acquario raccoglie anche scheletri e resti di differenti pesci e mammiferi, quali delfini e balene. Per i bambini è un'occasione imperdibile.

55

Consigli

Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come conciliare bambini e animali in viaggio

Come affrontare un viaggio in auto se a bordo ci sono bambini e animali? Litigi o pacifica convivenza? Possono viaggiare sul sedile posteriore il mio cane e mio figlio? Solitamente i cani viaggiano nel vano bagagli, ma a volte essendo occupato dalle valigie...
Consigli di Viaggio

Viaggio in Islanda con i bambini: cosa fare

Se state programmando un viaggio in Islanda con i vostri bambini ed in particolare nella bellissima e caratteristica capitale Reykjavik e non sapete cosa fare, il consiglio è di leggere attentamente i vari passi della presente lista in quanto troverete...
Consigli di Viaggio

Viaggio in Germania con i bambini: cosa fare

La Germania è una meta molto gettonata dalle famiglie con bambini. In questo paese, non trovate soltanto tanta arte e cultura, ma anche parchi giochi a tema, zoo, tanti castelli incantati e hotel familyfriendly. Se state pensando di passare le prossime...
Consigli di Viaggio

Viaggio in Lussemburgo con i bambini: cosa fare

Lussemburgo è un paese con una bellezza rara e un enorme splendore. Il vostro soggiorno sarà un'occasione unica per scoprire edifici storici, castelli e un vasto patrimonio storico. Sarà un vero piacere per tutti i sensi, anche i bambini apprezzeranno...
Consigli di Viaggio

Viaggio ad Andorra con i bambini: cosa fare

Il Principato di Andorra è un microstato senza sbocco sul mare situato nella catena montuosa dei Pirenei, circondato da Spagna e Francia. Con solo 85.000 abitanti, solo un terzo dei quali sono residenti, Andorra è uno dei paesi più piccoli del mondo....
Consigli di Viaggio

Come pianificare un viaggio in Tanzania

L'Africa è il continente meno sviluppato ma anche meno urbanizzato ed inquinato della Terra. I suoi paesaggi e la natura incontaminata attirano milioni di visitatori ogni anno, anche se è necessario prendere le dovute precauzioni prima di avventurarsi...
Consigli di Viaggio

Mamme in viaggio: cosa portare

il segreto del successo per un viaggio con i bambini è pianificarlo in anticipo e non cercare di andare troppo lontano.Pianifica le soste in anticipo e fai un secondo piano di fermate alternative intermedie, nel caso tu ne abbia bisogno. In questa lista...
Consigli di Viaggio

Come affrontare un lungo viaggio in auto serenamente

Il viaggio in auto molto spesso è quello più bello, perché ci permette di scoprire posti nuovi, godere della bellezza dei paesaggi e sopratutto ci rende liberi di spostarci come e quando preferiamo senza vincoli di orari. In alcuni casi, se si viaggia...