Virginia Occidentale: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: facile
17

Introduzione

Uno dei più famosi ed importante fra gli stati federati degli Stati Uniti d'America è certamente la Virginia Occidentale, conosciuta meglio con il nome di West Virginia.
Ci troviamo nella regione degli Appalachi, quindi negli Stati Uniti orientali.
La città più grande e che ne fa da capitale è Charleston. In questo articolo parleremo delle maggiori attrazioni turistiche che questo Stato ha da offrire e dei luoghi di maggior interesse storico, artistico e paesaggistico. Ecco cosa visitare nella Virginia Occidentale:.

27

Occorrente

  • Mappa stradale della Virginia Occidentale, macchina fotografica o videocamera.
37

Sull'altopiano di Allegheny si possono ammirare querce e castagni

La Virginia Occidentale è chiamata The Mountain State, e non è difficile capirne il motivo. I monti Appalachi sono infatti la catena che la sfiorano lungo il confine orientale. Inoltre per quasi tre quarti è attraversata dall'altopiano di Allegheny e da quello di Cumberland. Si possono ammirare querce, castagni, pini, faggi e tutti gli animali che popolano le foreste. Non stupisce se i suoi abitanti la chiamano "Il Paradiso".

.

47

Visitare la capitale Charlestone

Comprende 16 contee e quindi ci sarà davvero tanto da vedere.
Si può iniziare proprio dalla capitale Charlestone che, secondo una leggenda, sarebbe stata maledetta da un capo indiano, Cornstalk. Data la bellezza del luogo e il clima più che mite non sembra esservi traccia di questa maledizione in realtà. La prima cosa che colpisce della città è la sua architettura in pieno stile novecentesco. Il palazzo sede del governo è sovrastato da una cupola d'oro 23 carati! Molto consigliata è una passeggiata all'interno del parco all'inglese. Qui, nel silenzio più totale, si possono ammirare statue di diversi personaggi storici, quali Abramo Lincoln.

Continua la lettura
57

Meta consigliata è il New River George Bridge

Un'altra meta consigliata è il New River George Bridge. Esiste addirittura il Bridge Day, un giorno nel quale il governo lascia via libera agli appassionati di bungee jumping dal ponte (appunto il bridge) e la pista di atterraggio dell'aeroporto locale è riservata ai paracadutisti. In questa splendida zona c'è anche il Green Bank Telescope, che si trova all'interno dell'Osservatorio Nazionale Astronomico.

67

Visitare il Museo delle Arti di Huntington

Il Museo delle Arti di Huntington certamente è il più grande, il più ricco e il più bello dello Stato, sostenuto da fondazioni e dagli stessi visitatori che ogni anno lo affollano. È collocato all'interno di un parco, tema dominante di tutta la zona. Le aree del Museo ospitano le mostre più disparate, da quelle sui monti Appalachi a quelle sulle armi da fuoco, da quelle sull'arte popolare americana a quelle sull'Islam e l'Antico Oriente.

77

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Informatevi bene sugli orari del Museo per non correre il rischio di trovarlo chiuso. Ricordate che il lunedi è il giorno di riposo.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

America del Nord e Centrale

Cosa vedere in West Virginia

Il mondo è pieno di luoghi bellissimi da visitare e tra questi vi è l'America che offre luoghi di estrema bellezza e dal paesaggio variegato. Questi è un continente affascinante nella sua interezza, perché ricco di paesaggi mozzafiato, spesso molto...
America del Nord e Centrale

Come esplorare la Florida Sud Occidentale

Se avete deciso di fare una vacanza in Florida, date una lettura a questa guida dove vi offro consigli su come esplorare la Florida sud occidentale. La Florida è uno stato meridionale del Sud America. Il clima è subtropicale dove le stagioni sono scandite...
America del Nord e Centrale

Richmond: cosa visitare

Richmond, nello Stato della Virginia, USA, è una delle più belle e suggestive città che si possano visitare nella East Coast americana. Sono tante le opportunità che offre Richmond ad un turista che vuole visitarla. Con musei d'arte e scienza, ai...
America del Nord e Centrale

Carolina del Nord: cosa visitare

Desiderate recarvi negli Stati Uniti d'America? Intendete visitare una zona in grado di offrire in modo contemporaneo l'opportunità di visitare luoghi di mare e zone di montagna? Vi consiglio di compiere una vacanza nello Stato della Carolina del Nord,...
America del Nord e Centrale

Tennesse: cosa visitare

Se siete appassionati o semplicemente incuriositi dal rock n' roll, una delle mete migliori per voi è sicuramente il Tennesse. Il nome della zona americana è legato a quello di Elvis Presley. Sebbene l'anima dell'artista sia respirabile in ogni angolo,...
America del Nord e Centrale

Nebraska: cosa visitare

Il termine Far West evoca nelle menti di tutti scenari ben precisi, fatti di cowboy, saloon, duelli sotto il sole cocente di mezzogiorno e paesaggi caratterizzati da vaste ed aride pianure. In molti potrebbe nascere il desiderio di visitare i posti che...
America del Nord e Centrale

Cosa visitare nel Maryland

Il Maryland è uno degli Stati Americani sud-orientali che si affaccia in parte sull’Oceano Atlantico. Rappresenta sicuramente una meta perfetta per il prossimo viaggio o semplicemente una tappa imperdibile, da includere in un itinerario on the road...
America del Nord e Centrale

Pennsylvania: cosa visitare

La Pennsylvania è un Stato fa parte degli Stati Uniti e la sua capitale è Harrisburg. Le città più importanti sono Philadelphia, Pittsburgh, Allentown, Erie, Reading, Upper Darby, Scranton, Bethlehem, Bensalem e Lancaster. Di solito chi si reca in...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.