Visitare Firenze in un giorno: itinerario

Tramite: O2O
Difficoltà: media
17

Introduzione

Tra le imperdibili mete italiane, da scegliere per una visita culturale ma allo stesso tempo magica, vi è senza dubbio Firenze: la capitale mondiale dell'arte e dell'artigianato.
Ancora oggi, si stima che Firenze sia una delle città più belle d'Italia. La culla del Rinascimento accoglie ogni anno milioni di turisti attratti dalle innumerevoli opere d'arte e affreschi.
Visitare il capoluogo toscano rappresenta una sorpresa continua e non esiste vicolo, strada o piazza che non meriti una breve passeggiata.
In questa guida, si riportano le modalità con cui visitare Firenze in un giorno: itinerario.

27

Occorrente

  • Acquistare una Guida di Firenze e dei suoi monumenti.
37

Le occasioni

Talvolta occasioni di lavoro o studio, offrono l'occasione di recarsi in una importante città ma di avere poco tempo a disposizione per ammirarne la bellezza. Firenze, gioiello d'Italia, è un luogo che difficilmente lascia indifferenti, e non basterebbe probabilmente una settimana per gustarla in tutta la sua magnificenza. Ad ogni modo, è sempre possibile goderne anche solo per poche ore e lasciarne un ricordo indimenticabile nei nostri cuori.

47

La stazione

Innanzitutto, non può trascurarsi la stazione di Firenze: situata in centro città e a pochi passi dai più importanti monumenti cittadini, consente immediatamente (dopo sole poche centinaia di metri) di ritrovarsi immersi in una delle più belle piazze cittadine, Piazza di Santa Maria Novella. Qui, è situata l'omonima Chiesa la cui facciata, in marmo bianco e verde, fu realizzata da Leon Battista Alberti. Proseguendo poi lungo Via dei Calzaiouli, ci s'imbatte nella meravigliosa Piazza della Signoria, cuore pulsante del centro toscano. Famosa per il Palazzo Vecchio, sede del comune, Piazza della Signoria offre ai visitatori anche la Loggia dei Lanzi in cui sono presenti alcune fra le statue simbolo della città, come ad esempio Perseo di Benvenuto Cellini.

Continua la lettura
57

Galleria degli Uffizi

A questo punto, merita attenzione la celebre Galleria degli Uffizi, uno dei musei al momento più importanti d'Italia e sede di alcune tra le opere artistiche più importanti del mondo.
A pochi passi dalla galleria, si trova il Ponte Vecchio. Percorrendolo, si raggiunge facilmente l'Oltrarno, dove è possibile ammirare i Giardini dei Boboli, luogo ideale per godere del connubio tra natura e bellezza. Adesso, è il momento di scoprire la rinomata Piazza Duomo e la meravigliosa Cattedrale di Santa Maria del Fiore, su cui troneggia la cupola del Brunelleschi e il campanile di Giotto.

67

Chiesa di Santa Croce

Proseguendo sempre nella medesima direzione, ecco che s'incontra la Chiesa di Santa Croce, meravigliosa opera d'arte e luogo in cui sono sepolte personalità gigantesche della cultura mondiale, come ad esempio Michelangelo e Galileo.
Infine, per concludere il giro di Firenze e sentirsi soddisfatti, non si può mancare di fare un salto sulla collina di S. Miniato. Qui, dopo aver visitato la splendida Basilica e il suo cimitero monumentale, si può approfittare di una Firenze dall'alto d'incommensurabile bellezza, quasi si stesse guardando l'immagine di una cartolina.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Italia

Come visitare Firenze in 3 giorni

La città storica di Firenze si distende lungo le rive dell'Arno. Ex capitale d'Italia, nonché centro di propulsione delle letteratura, cultura e anche dell'arte medievale e rinascimentale italiana, per visitarla interamente non basterebbero intere settimane....
Italia

5 motivi per visitare Firenze

Le città d'arte sono la meta ideale per ogni vacanza sia questa estiva o invernale. Una delle città d'arte più bella d'Italia ed una delle più visitate è certamente Firenze, culla del Rinascimento italiano, ma anche città ricca di eventi e vita...
Italia

Le 5 meraviglie nascoste di Firenze

Non c'è un solo angolo a Firenze in cui non valga la pena di andare. Ma la città di Dante e di Boccaccio, di Giotto e di Brunelleschi, offre per la verità molto più di quello che dicono le guide. Il capoluogo toscano è una sorpresa continua, tanto...
Italia

10 cose da vedere a Firenze

Firenze è una delle più belle città del mondo ed ogni anno diventa meta di turisti provenienti dalle parti più disparate del pianeta. Viene considerata la culla del Rinascimento e i suoi musei sono ricchissimi di opere d'arte. La città andrebbe visitata...
Italia

10 cose da fare gratis a Firenze

L'Italia si sa, è da sempre una delle mete turistiche più rinomate al Mondo, non solo per il cibo, ma anche per l'arte, l'architettura, la moda e per l'attitudine di accoglienza e solarità che contraddistingue gli Italiani. Uno dei luoghi più famosi...
Italia

I musei più belli di Firenze

Firenze è la culla del Rinascimento, regala a tutti i suoi visitatori un assaggio di arte e cultura ad ogni angolo di strada. Chiese e palazzi meravigliosi che non possono lasciare indifferenti nemmeno il più distratto dei turisti.Se vi siete decisi...
Italia

Ristoranti economici a Firenze

Quando si organizza un viaggio per visitare una nuova città, oltre ad individuare tutti i posti che dovremo visitare, sarà altrettanto importante trovare i vari posti in cui poter pranzare o cenare, magari gustando i piatti tipici della zona che stiamo...
Italia

Firenze e dintorni in auto

La Toscana si presta molto bene per essere visitata. In particolare, un tour nella città di Firenze significa immergersi in un patrimonio di arte e cultura unico al mondo. Non a caso la città è stata nominata Patrimonio dell'Umanità Unesco. In questa...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.