Visitare i laghi di Monticchio

tramite: O2O
Difficoltà: facile
14

Introduzione

Il Lago Piccolo ed il Lago Grande di Monticchio, sono due meravigliosi specchi d'acqua situati sul fianco occidentale del Monte Vulture. I due laghi sono distanti circa 200 metri tra loro, sono situati all'interno della Riserva Naturale Regionale del Lago Piccolo di Monticchio e sono attorniati da diversi boschi di pini, abeti, castagni e faggi. L'ambiente, così, verdeggiante ed incontaminato permette a questa zona di divenire una meta ambita, da visitare soprattutto nelle stagioni estive. Questa destinazione è perfetta per tutti coloro che sono amanti del relax e di salutari passeggiate immerse nella natura, ma lo è anche per tutti coloro che hanno uno spirito avventuriero.

24

Nelle stagioni più calde è possibile effettuare piccole gite in barca o affittare pedalò per brevi escursioni, senza correre il rischio di danneggiare le caratteristiche ninfee bianche galleggianti che crescono naturalmente vicino la riva. Per gli appassionati del trekking, delle passeggiate a cavallo oppure in mountain bike, si ha la possibilità di optare per vari sentieri come, ad esempio, quello che, partendo dalla strada che porta ai laghi, si inoltra nei boschi di conifere e conduce fino all'Abbazia di San Michele Arcangelo. Negli stessi boschi è inoltre possibile cimentarsi nel bird-watching e, per i più fortunati, imbattersi nella Bramhea Europea, una rarissima specie di farfalla presente solo in questa zona del continente. In questa nuova avventura si ha l'opportunità di poter scegliere fra diverse attività.

34

Inoltre è inevitabile dover andare a visitare l'Abbazia di San Michele Arcangelo, che padroneggia dall'alto il Piccolo Lago ed offre un affascinante panorama su tutta la Riserva. L'Abbazia fu edificata dai monaci basiliani nell'VIII secolo e, nel corso degli anni, il complesso fu ereditato dall'ordine monastico dei Benedettini e quello dei Cappuccini. Oggigiorno, i primi due piani dell'Abbazia contengono il Museo di Storia Naturale del Vulture, in cui è possibile apprendere informazioni sulla formazione geologica dei laghi e scrutare reperti preistorici, oltre che della ricca fauna locale. Il museo è aperto al pubblico tutti i giorni dalle 9:00 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 17:30, eccetto nei pomeriggi di lunedì e di domenica. Limotrofo alla badia, si può visitare la Grotta dell'Angelo San Michele, notevole per i dipinti del XI secolo che adornano le sue pareti. Si possono visitare le rovine dell'antica Abbazia di Sant'Ippolito distrutta purtroppo a causa di un terremoto.

Continua la lettura
44

Le zone dei laghi di Monticchio e del Vulture esaltano prodotti tipici locali: il vino rosso Aglianico del Vulture, un tipo di castagna ribattezzata "Marroncino di Melfi" oltre al caratteristico olio di oliva locale. Si consiglia, per l'appunto, una tappa agli agriturismi della zona di Monticchio oppure dei vicini paesi di Rionero in Vulture e Melfi, nei quali si ha la possibilità di assaporare eccellenti piatti quali "la Maccuarnar" (maccheroni quadrati al sugo di maiale), lagane di castagne o "u' Cucinidd" (agnello al forno condito con pomodori, salsiccia e pancetta). La zona dei laghi di Monticchio dista da Napoli circa 2 h 30' di auto e si può facilmente raggiungere prendendo l'autostrada A16 in direzione Canosa, uscire a Candela e da qui avviarsi per la SS665 in direzione Potenza. Da Potenza la distanza è di circa 60 km ed è consigliabile dirigersi nella SS658 in direzione nord. Adesso non resta che andare a visitare queste bellezze naturali.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I luoghi più belli della Basilicata

Basilicata: terra da scoprire. Mai slogan fu più azzeccato nella descrizione di un luogo che riesce a coniugare con semplicità arte e natura, montagne e massicci poderosi e coste d'oro con acque cristalline. Che tu sia appassionato di natura, montagna,...
Italia

Come trascorrere un weekend in Basilicata

In questo articolo, siamo pronti a parlare di un argomento che sicuramente piacerà ed interesserà a molte persone e lettori, dei nostri articoli. Stiamo parlando dei viaggi e nello specifico vogliamo cercare di capire ed imparare come e cosa fare per...
Italia

Cosa visitare in Basilicata

La Basilicata, terra incontaminata da scoprire tra paesaggi, storia, natura, sapori, eventi, cultura, divertimento e benessere. Ospita diverse attrattive e moltissima storia. Il silenzio che regna all'imbrunire gli odori e i sapori di questa terra sono...
Italia

Vacanze green in Basilicata

La Basilicata è una tra le regioni più piccole d'Italia, ma senza dubbio è una delle più affascinanti di tutta la nostra bella Penisola. Gli ampi spazi verdi nella piccola Lucania non mancano e se desiderate proprio fare un viaggio all'insegna del...
Italia

10 posti da visitare sul Gargano

Il Gargano è conosciuto anche come lo "Sperone d'Italia" ed è una zona che va a formare il cosiddetto "tacco" dello stivale italiano. Viene completamente circondato dal Mar Adriatico e si trova vicino alla provincia di Foggia. Il Gargano è il luogo...
Consigli di Viaggio

Valle d'Aosta: guida ai laghi più belli

La Valle d'Aosta è una piccola perla della penisola Italiana incastonata tra le Alpi dove gli sciatori in inverno trovano il loro paradiso ma dove anche in estate escursionisti e scalatori, appassionati di trekking e della natura si appagano pienamente...
Consigli di Viaggio

Lettonia: i laghi da non perdere

La Lettonia è uno Stato tutto da esplorare. Si tratta di una nazione ricca di patrimonio culturale e naturale. Dai boschi, ai fiumi, dalle alte montagne ai laghi, ai parchi nazionali, dalle foreste alle riserve paludose. Se amate la natura e scegliete...
Consigli di Viaggio

Trentino: i laghi da non perdere

La Provincia autonoma di Trento, conosciuta semplicemente come Trentino, è la provincia più a Sud del Trentino-Alto Adige. Celebre meta turistica apprezzata da visitatori provenienti da tutta Europa, offre numerose mete naturalistiche e paesaggi mozzafiato....
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.