Volo cancellato: come chiedere rimborsi e indennizzi

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

Spesso può capitare che un volo venga cancellato per vari motivi, come per esempio il maltempo, uno sciopero o altre problematiche legate alla compagnia aerea. Nel caso in cui si verificasse questa situazione, voi avrete il pieno diritto di chiedere i rimborsi e, qualora la situazione lo richiedesse, anche degli indennizzi. Per attivare la procedura di rimborso, è necessario contattare l'agenzia aerea, la quale ci fornirà le informazioni per effettuare correttamente la richiesta. In questa guida vedremo proprio come possiamo chiedere rimborsi e indennizzi per un volo cancellato.

26

Se è stato annullato un volo della compagnia Ryanair, e non ci sono voli alternativi disponibili, o è il passeggero a non avere più intenzione di proseguire il viaggio, bisognerà fare una richiesta affinché la società possa provvedere al rimborso. Quest'ultimo avrà la stessa forma che avete utilizzato per pagare la prenotazione originale. Ryanair mette a disposizione un modulo da compilare per coloro che vorranno essere richiedere il rimborso.

36

Nel caso in cui si trattasse di un volo KLM, la vostra richiesta di rimborso potrebbe richiedere fino a 4 settimane per essere soddisfatta. Il rimborso verrà effettuato con lo stesso metodo di pagamento utilizzato per l'acquisto e, ovviamente, con la stessa valuta. Se per caso avete acquistato un biglietto in un'agenzia di viaggi, dovrete contattare direttamente l'agenzia stessa: sarà questa, infatti, ad avviare la procedura di rimborso..

Continua la lettura
46

Se il volo cancellato è della compagnia Easyjet, e il passeggero non volesse prendere altri voli, ma richiedere il rimborso totale, otterrà quest'ultimo direttamente sulla carta di credito che avete utilizzato originariamente per il pagamento dal sito Internet. Se la prenotazione l'avete effettuata in una biglietteria è necessario contattare via mail o telefonicamente la società easyjet affinché possa fornirvi le indicazioni da seguire. Se, invece, l'avete prenotato tramite agenzia, allora bisognerà chiedere il rimborso all'agenzia stessa.

56

Per quanto concerne gli indennizzi, vediamo quali sono i casi in cui non è possibile effettuarne la richiesta. Qualora il volo fosse stato cancellato, e lo avete saputo tramite telefono, sms o email, in questo caso per voi non è previsto alcun indennizzo, ma solamente il rimborso della parte del biglietto non utilizzato. In maniera analoga, se il volo è stato cancellato a causa di circostanze eccezionali, che possono riguardare il maltempo, problemi al sistema di navigazione degli aerei, radar fuori uso ecc., non si potrà richiedere alcun indennizzo, ma solamente il rimborso del biglietto.

66

Qualora la compagnia aerea non rispondesse al vostro reclamo entro 6 settimane dall'invio della richiesta, oppure non vi dovesse fornire motivazioni esaustive, sarà possibile rivolgersi direttamente all'ENAC, ovvero alla società aeroportuale. Sarà necessario compilare un apposito modulo online, oppure inviarlo tramite fax o e-mail direttamente agli uffici del ENAC.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

Come comportarsi quando il volo è stato cancellato o rimandato

Potrà capitare nel corso della vita che, durante un nostro viaggio, il volo che tanto stavi aspettando venga rimandato o addirittura cancellato. Le cause potranno essere varie: disfunzioni tecniche, condizioni climatiche non favorevoli e via dicendo....
Consigli di Viaggio

Come farsi rimborsare il biglietto in caso di ritardo del treno

Questa guida è utile per chi vuole farsi rimborsare un biglietto ferroviario in caso di ritardo del treno. Spesso accade che, a causa di svariati motivi che vanno dagli scioperi, al maltempo ai problemi sulla linea ferroviaria, i treni subiscano dei...
Consigli di Viaggio

Come ottenere il rimborso del biglietto del treno

Molto spesso capita che il treno che attendevamo con ansia faccia ritardo o addirittura salti la corsa a causa di un imprevisto. In questi casi non si può fare altro che attendere quello successivo, ricevendo come magra consolazione almeno il rimborso...
Consigli di Viaggio

Come ottenere un rimborso di un biglietto Trenitalia

Ci sono due casi in cui è possibile ottenere un rimborso del biglietto Trenitalia, seppure parziale. Nel primo caso si può chiedere il rimborso, quando previsto dalle condizioni d'acquisto, in caso di impossibilità di effettuare il viaggio, il secondo...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto dalle ferrovie di Trenitalia

Quando, purtroppo, sono presenti dei ritardi o delle variazioni sugli orari dei treni, è possibile richiedere il rimborso del biglietto delle ferrovie di Trenitalia. Tuttavia, non sarà facile ottenerlo e ci vorrà certamente molta pazienza e costanza...
Consigli di Viaggio

Come chiedere online il rimborso del biglietto del treno

Qualche giorno fa hai prenotato il tuo biglietto del treno. All'ultimo momento però sopraggiunge un contrattempo che ti impedisce di partire. Come fare ora? Si può risolvere in qualche modo il problema online? Fortunatamente, in queste situazioni Trenitalia...
Consigli di Viaggio

Come richiedere il rimborso del biglietto aereo

Partire! Parola magica che affascina adulti e bambini, rendendo unico quel momento tanto atteso, ma, il tutto verrà sempre fatto con la consapevolezza del rischio e del disagio che ci può capitare. Come richiedere il rimborso del biglietto aereo, non...
Consigli di Viaggio

Problemi in viaggio: come difendersi

Con l'arrivo della stagione estiva si iniziano ad organizzare i viaggi per trascorrere le giornate di ferie all'insegna del relax, del divertimento e perché no, trascorrendo una buona parte di questo tempo con i vostri amici o familiari. Organizzando...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.