Wallis e Futuna: cosa vedere

tramite: O2O
Difficoltà: media
16

Introduzione

La scelta di visitare le isole dell'Oceania Wallis e Futuna è veramente ottima. Esse si trovano posizionate nell'Oceano Pacifico, che è un territorio francese. Grazie a tale tutorial, potrete scoprire quali sono le principali tappe di un viaggio in tale località stupenda, e quali sono le destinazioni che non potrete non vedere assolutamente. Una buona lettura!

26

Occorrente

  • la moneta del paese è il franco CFP.
  • è consigliato ma non obbligatorio il vaccino per l'epatite A e B.
36

Descrizione

Nell'isola Wallis, invece, è presente il capoluogo dell'intero territorio delle isole Wallis e Futuna, ovvero Mata Utu. Tale città costeggia la laguna, e presenta l'illuminata cattedrale Notre-Dame, e il Palazzo del Re, che sono circondati da un parco. A differenza dell'isola Futuna, Wallis è collinosa prevalentemente, e la sua cima maggiormente elevata è Mont Lulu Fakahega, con un'altezza di metri 151. Si potrà raggiungere tale cima percorrendo una strada che parte da Mata Utu. Una volta che avrete raggiunto la cima vedrete una cappella piccola, oltre al paesaggio meraviglioso. Se volete passare del tempo rilassandovi, potrete andare sulla strada costiera di Wallis, che è una delle principali attrazioni dell'isola. Siete attratti dalla storia dell'isola? Non vi dovrete allora lasciare scappare l'opportunità di andare a far visita al sito archeologico di Talietumu, dove sono presenti i resti della dominazione tonga, a 9 km da Mata Utu. Potrete anche ammirare la chiesa più antica dell'isola, nel villaggio di Mala'efo'ou, che è quella di Saint Joseph. Un aspetto interessante sono gli affreschi di pesci e conchiglie. Un'altra chiesa è quella del Sacro Cuore a Faga'uvea, dove l'architettura rivela una forma di un faro interessante.

46

Flora e fauna nelle isole

Resterete meravigliati dalla flora e dalla fauna di tali isole. La barriera corallina determina la presenza di pesci tropicali e coralli, come il rallo tiklin, il cappuccino donacolo ed il martin pescatore a collo bianco, che sono specie di uccelli. Relativamente la vegetazione, troverete invece alberi come il bambù, i banani e le palme da cocco.

Continua la lettura
56

L'isola di Futuna

Una città rilevante nell'isola di Futuna è Sigave, con la chiesa Sausau. A 2 km da Futuna, a sud dell'isola, c'è la disabitata isola di Alofi, dal paesaggio mozzafiato e raggiungibile con delle barche del posto. L'isola Futuna è in gran parte montagnosa, e al centro di essa sorge il Mont Puke, e cioè a metri 524 metri, la cima maggiormente elevata dell'isola. Non sono presenti purtroppo strade che raggiungano la vetta, però la potrete raggiungere a piedi, partendo dalla strada di Vaisei. Futuna ha una strada costiera che è lunga 33 km, e percorrendola si potrà ammirare una capanna tradizionale, con un tetto di palma tradizionale, nel villaggio di Vaisei. Altra tappa che vi consigliamo, lungo la strada costiera, è la chiesa Leava che è collocata a sud dell'isola, con il suo soffitto in legno scolpito.

66

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Le lingue più parlate sono il francese, il wallisiano e il futuniano.
  • Non esistono voli diretti dall'Italia.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Come visitare i più bei castelli della Castiglia

Quando si avvicina il mese di Agosto, e con esso la tanto aspettata vacanza, gli studenti universitari e i lavoratori non aspettano altro che staccarsi dagli impegni- Tutti vorrebbero abbandonare momentaneamente le preoccupazioni. Scegliere la destinazione...
Consigli di Viaggio

I migliori campeggi della Costiera Amalfitana

Quanti di voi amano il camepeggio? Fare camping è sicuramente un tipo di vancanza e di viaggio diverso da quelli tradizionali. Bisogna avere molto spirito di adattamento e bisogna essere capaci di riunciare a delle comodità che nella vita di tutti i...
Italia

Le migliori strutture balneari in Campania

La Campania è una regione meravigliosa; le sue coste sono rinomate in tutto il mondo, basta citare il Golfo di Napoli, la Costiera Amalfitana, le isole (Ischia, Capri e Procida) ed il Cilento e subito ci viene in mente un mare stupendo e degli scenari...
Asia

Come visitare Amber E Jaipur

Amber è una città medioevale ad undici chilometri da Jaipur. Entrambe, seppur in tempi diversi, furono capitale del potente clan Kachwaha, nel Rajasthan, in India. Dei 36 clan dei Rajput, fieri guerrieri indù, i Kachwaha divennero uno dei più potenti...
Oceania

Isole Cook: usanze e costumi

Isole.. Isolate (e ben felici di esserlo) e lontane dal caos, le Isole Cook sono un piccolo arcipelago al largo della costa Ovest della Nuova Zelanda, praticamente ai confini del mondo. Un paradiso naturale, con fauna e flora ben preservate e di una varietà...
Europa

Come visitare Mont Saint Michel

Situato lungo la costa settentrionale francese, al confine tra Normandia e Bretagna, Mont Saint Michel appare come un prodigio dalle acque di una baia. La cittadina è innalzata su un minuscolo isolotto roccioso ed è formata da un'incredibile giustapposizione...
America del Nord e Centrale

Come visitare Il Parc Du Mont-royal A Montréal

Il Canada, nazione famosa per il grande afflusso di turisti in tutti i periodi dell'anno, vanta una delle città più belle al Mondo: Montrèal. Questo è il luogo più rilevante in fatto di economia nella provincia del Québec. Oggi parleremo nello specifico...
Consigli di Viaggio

Francia: guida all'abbazia Mont Saint-Michel

L'Abbazia di Mont Saint-Michel è una delle mete turistiche più amate al mondo: in questo luogo infatti si riuniscono la spiritualità di una cattedrale antichissima, dedicata all'Arcangelo Michele, e la bellezza di un panorama davvero inusuale. L'Abbazia...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.