Week end a Amsterdam: cosa vedere in 2 giorni

tramite: O2O
Difficoltà: media
15

Introduzione

Se siete appassionati di viaggio, e la vostra prossima meta, è andare ad Amsterdam in un week end, siete capitati nella guida più adatta alle vostre esigenze. Infatti, oggi tramite questa guida, che sarà davvero semplicissima, ma allo stesso tempo molto dettagliata, vi spiegheremo in una serie di passaggi molto sintetici, cosa vedere in due giorni ad Amsterdam. Dunque, Amsterdam è la capitale olandese, caratterizzata dai famosissimi canali, che la attraversano. Essa è una delle città con una maggiore concentrazione di centri rinascimentali. Difatti molte costruzioni risalgono al 1500-1600 dopo Cristo. Ma oltre questo, è anche famosa per i suoi quartieri a luci rosse.

25

Battelli bed and breakfast

Innanzitutto se si vuol fare un'esperienza unica nel suo genere si potrebbe pernottare in uno dei battelli bed and breakfast. Si tratta di vere e proprie strutture navali adibite ad hotel, ancorati lungo i canali, per vivere anche di notte l'emozione del luogo direttamente sull'acqua, addormentandosi galleggiando. La magia di Amsterdam consiste nella fusione tra cultura, arte e divertimento, che fanno di essa una tra le più gettonate capitali d' Europa. Per avere da subito un'idea della città e cogliere in pillole le sue meraviglie si può effettuare un tour su uno dei parecchi bus ben attrezzati, dove è possibile ascoltare in cuffia, nella lingua prescelta, ed essere informati sui luoghi strategici incontrati lungo il tragitto.

35

I luoghi da visitare

Parecchi sono i luoghi da visitare e farne una sintesi sarebbe quasi impossibile, osserviamo i più comuni. La Piazza Dam, nucleo centrale della città. Il Museo di Van Gogh, strutturato su tre piani che ospita in ordine temporale le opere dell'artista. La casa di Anna Frank, luogo in cui la protagonista scrisse il suo famoso diario. L'Houseboat museum, dalle curiose case in barca lungo i canali; il Vondelpark, il più grande parco del luogo progettato all'inglese, dedicato al poeta Vondel.

Continua la lettura
45

Il mercatino di waterlooplein

Waterlooplein, il mercatino delle pulci, luogo in cui si può acquistare di tutto; I'affollato Quartiere a Luci Rosse, ovvero il Red Light District (o Rossebuurt, così denominato dai cittadini), edificato in architettura gotica che è uno dei punti più artistici e affascinanti della città. In questo quartiere si trova infatti l'Oudekerk, la Chiesa Vecchia, una vera opera d'arte. Possiamo trovare anche il Rijksmuseum, uno dei più grandi musei al mondo, e sicuramente il più grande olandese, dove all'interno troviamo una grandissima quantità di gioielli.

55

Consigli

Non dimenticare mai:
  • Noleggiare una bicicletta è proprio l'ideale per poter visitare la città al meglio. Evitare di aggirarsi per il quartiere a luci rosse da soli e a notte fonda, potrebbe essere molto pericoloso.
Alcuni link che potrebbero esserti utili:

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Europa

Amsterdam: come organizzare una vacanza a Amsterdam

Amsterdam è una città bellissima. E la sua bellezza non sta solo nelle sue strade, nei suoi canali, nel verde dei suoi parchi, nelle sue architetture e nei suoi splendidi scorci urbani che possono tranquillamente competere con le città più famose...
Europa

Cose curiose da vedere ad Amsterdam

Amsterdam è una splendida città, piena di cose da visitare! Dal museo di Van Gogh, al Rijksmuseum, alla casa di Anna Frank, passando per il quartiere a luci rosse e per le aiuole piene di papaveri. Se avete già visitato Amsterdam, però, forse siete...
Europa

10 cose da fare ad Amsterdam

Amsterdam, capitale dell'Olanda, nacque nel XIII secolo. All'inizio era un piccolo villaggio di pescatori vicino alle rive del fiume Amstel (da qui il nome). Negli anni successivi alla Seconda Guerra Mondiale Amsterdam ha ritrovato un ruolo di prestigio...
Europa

5 cose da sapere prima di partire per Amsterdam

Amsterdam è una città davvero complessa e versatile. Spesso considerata maggiormente come meta per viaggi trasgressivi e dediti alla vita notturna, in realtà è un piccolo gioiello tutto europeo che va scoperto passo dopo passo, tra musei, parchi e...
Consigli di Viaggio

Amsterdam: le 10 attrazioni della capitale olandese

Amsterdam, bellissima capitale olandese, è una delle mete europee più in voga negli ultimi anni. Con il suo lato romantico, misto ad un lato più trasgressivo e la sua vena artistica, Amsterdam è la scelta giusta se cercate una meta per le vostre vacanze...
Europa

Come visitare Amsterdam in 3 giorni

Amsterdam è una delle mete europee più ricercate e frequentate dai giovani negli ultimi anni.Capitale dell'Olanda, viene anche soprannominata la Venezia del nord, per via dei numerosi canali che attraversano la città. Ci sono infatti più di 100 km...
Europa

Come trascorrere una settimana low cost ad Amsterdam

Amsterdam è una meta turistica molto ambita, soprattutto tra i più giovani che vedono la città olandese come un'ottima occasione per dare il via al più sfrenato divertimento. Questo però è un errore comune, poiché non si pensa più al viaggio...
Europa

10 cose da visitare ad Amsterdam

Amsterdam è la capitale dei Paesi Bassi e mantiene un rigoglioso aspetto spettacolare, nonostante venga frequentata ogni anno da milioni di turisti provenienti da tutto il mondo. Le sedi commerciali e le sedi industriali ritenute fondamentali per la...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.