Week-end a Palermo: cosa visitare

tramite: O2O
Difficoltà: media
14

Introduzione

Palermo è una delle più belle città da visitare del sud Italia. Vivere un weekend a Palermo vi farà portare a casa un mondo fatto di cultura, odori, sapori e tradizioni che non dimenticherete facilmente. Che sia estate o pieno inverno, la temperatura di questa città è sempre calda per la sua vicinanza all'Africa e vi farà apprezzare a pieno le meravigliose spiagge disseminate tutte intorno e nelle provincie. Ma andiamo per ordine e cerchiamo di sfruttare bene tutte le possibilità che abbiamo per visitarla in un solo week-end.

24

Un gioiellino da visitare a Palermo è sicuramente la chiesa di Santa Maria dell' Ammiraglio, la cosiddetta 'Martorana' situata a piazza Bellini. Unica per i suoi mosaici bizantini in oro racchiude una sinfonia di stili e colori che incantano. Tra una visita e l'altra non dimenticate di assaggiare le prelibatezze del capoluogo siciliano: centinaia di odori vi attireranno verso i tradizionali ambulanti che vi proporranno le delizie del posto. Le famose frittelline di farina di ceci chiamate 'panelle' sono la prima cosa da assaggiare, seguite a ruota dagli arancini classici o con svariati ripieni di funghi e besciamella, melenzane o formaggi oppure un panino con la milza insaporito con ricotta salata o limone.

34

Naturalmente la cucina palermitana è ricca di moltissimi altri piatti tra cui la caponata, l'insalata di arance e cipolla, la frittura di calamari, le melenzane fritte e centinaia di altri piatti senza dimenticare per nessuna ragione i famosi cannoli di ricotta e la cassata siciliana che vi terranno inchiodati al tavolo con un sorriso di soddisfazione. Nel pomeriggio potete optare per una visita alla spiaggia di Mondello dove in estate si riunisce tutta la movida palermitana e di sera fare una passeggiata alla Cala per rilassarvi davanti alle luci del molo Sailem percorrendo il pontile di legno per vedere l'installazione Ape Bianca dedicata all'artista Andrea Di Marco.

Continua la lettura
44

La sua cattedrale: un'integrazione di diversi stili architettonici che vi toglierà il fiato. In passato fu anche trasformata in moschea durante l'invasione dei saraceni. Al suo interno sono presenti le tombe dei re Normanni (la visita è a pagamento) e opere d'arte che raccontano di ben otto secoli di storia. Passando a qualcosa di più leggero, ma non meno affascinante, si può visitare la casa museo 'Stanze al Genio': una magnifica raccolta di 2300 maioliche di un arco temporale compreso tra il XVI e il XX secolo esposte nel settecentesco Palazzo Torre Piraino. Oltre alla collezione di maioliche si possono ammirare in una sezione dedicata all'antica cancelleria, bottiglie di inchiostri, calamai e pennini della metà del Novecento.

Potrebbe interessarti anche

Segnala contenuti non appropriati

Tipo di contenuto
Devi scegliere almeno una delle opzioni
Descrivi il problema
Devi inserire una descrizione del problema
Si è verificato un errore nel sistema. Riprova più tardi.
Verifica la tua identità
Devi verificare la tua identità
chiudi
Grazie per averci aiutato a migliorare la qualità dei nostri contenuti

Guide simili

Consigli di Viaggio

I 10 migliori monumenti di Palermo

Palermo è sicuramente una delle città più belle d’Italia e può vantare un patrimonio storico e culturale veramente invidiabile. La ricchezza artistica della città è tale da rendere spesso ardua una scelta concreta sui monumenti da visitare. Tenendo...
Consigli di Viaggio

10 idee per un week-end in Italia

L' italia è ricca di belle città da visitare in lungo ed in largo, anche si ha a disposizione solo un week end per poterlo fare, ci sono molti posti che vale la pena vedere. Su tali basi quindi abbiamo stilato una guida dove saranno racchiuse 10 idee...
Consigli di Viaggio

10 mete per un week-end romantico

Molti innamorati sognano di passare un bel week-end romantico lontano dal lavoro e dallo stress quotidiano per assaporare solamente il solo piacevole sentimento dello stare assieme. Per questa ragione in questa guida elencheremo 10 mete per un week-end...
Consigli di Viaggio

Mete ideali per un week end romantico

È normale che una coppia voglia fare ogni tanto un viaggio, anche romantico, dedicato ad un week end solo per loro. L'ideale è quello di trovare una metà comune ad entrambi, che magari non sia particolarmente dispendiosa, e che soprattutto permetta...
Consigli di Viaggio

10 posti in Italia per weekend enogastronomici

Sempre più spesso vedo italiani, recarsi all'estero per i weekend perché in questi luoghi secondo loro, si trovano cibi e vini straordinari. Tutto ciò è incredibile se non assurdo perché forse non sanno che in Italia esistono posti belli quanto...
Italia

10 città italiane da visitare in un week end

Molti italiani lavorando tutto l'anno, non hanno molto tempo da dedicare alle ferie o alle lunghe vacanze da concentrare in estate, e così si ritagliano, durante l'anno e tra una settimana di lavoro e l'altra, un piccolo spazio di relax da poter concentrare...
Europa

Come raggiungere Monreale

Andare a Palermo significa anche visitare l'importantissimo comune di Monreale, uno dei centri storici siciliani più famoso. Le sue origini arabo normanne sono molto evidenti sia nell'architettura che nella pittura e oltretutto si tratta di una città...
Italia

Guida alle più belle chiese di Palermo

La città di Palermo gode di una posizione geografica invidiabile, adagiata fra il mare, il promontorio di Monte Pellegrino e gli agrumeti della Conca d'oro. Sole, mare e bellezze artistiche caratterizzano questo luogo affascinante e ricco di storia e...
I presenti contributi sono stati redatti dagli autori ivi menzionati a solo scopo informativo tramite l’utilizzo della piattaforma www.o2o.it e possono essere modificati dagli stessi in qualsiasi momento. Il sito web, www.o2o.it e Arnoldo Mondadori Editore S.p.A. (già Banzai Media S.r.l. fusa per incorporazione in Arnoldo Mondadori Editore S.p.A.), non garantiscono la veridicità, correttezza e completezza di tali contributi e, pertanto, non si assumono alcuna responsabilità in merito all’utilizzo delle informazioni ivi riportate. Per maggiori informazioni leggi il “Disclaimer »”.